asd

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

30.6 C
Napoli
sabato 20 Luglio

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

Manfredi sulla collina dei Camaldoli: “Stamane riprendono operazioni spegnimento”

Nella notte il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi si è recato sulla collina dei Camaldoli per verificare personalmente che – a causa dell’incendio che ha colpito l’intera zona – non vi fossero pericoli imminenti per le abitazioni e per seguire i soccorsi messi in campo da Vigili del Fuoco, forze dell’ordine e Polizia locale. La situazione è apparsa in tal senso sotto controllo, in attesa del completamento delle attività di spegnimento.” In costante contatto con prefetto e VdF per l’incendio che ha colpito la collina dei Camaldoli. Al momento, grazie al tempestivo intervento, l’incendio non minaccia le zone abitate. Stanotte lasciate squadre a presidio e domani riprenderanno le operazioni aeree di spegnimento”. Il testo del tweet del Sindaco ieri sera durante l’incendio.

Le abitazioni che erano state lambite dalle fiamme – riferiscono i vigili del fuoco – sono al sicuro e non c’è stato bisogno di sgomberarle. Ieri, in tarda serata, erano state evacuate in via precauzionale le suore che abitano nell’eremo dei Camaldoli.

La pista battuta è quella dolosa e non si esclude che la Procura di Napoli, possa aprire un fascicolo di indagine contro ignoti. È stata probabilmente la mano dell’uomo ad appiccare le fiamme nell’ampia zona boschiva a ridosso dei quartieri napoletani di Pianura, Soccavo e Vomero. Una zona impervia, nella quale i vigili del fuoco hanno avuto difficoltà ad arrivare con le lance collegate alle autobotti.

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
10IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli