GiocoLEA, a Napoli un nuovo weekend di prevenzione con visite gratuite e screening

0
77

Domani e domenica, in via Vecchia Poggioreale e alla Rotonda Diaz, l’ASL Napoli 1 Centro torna a proporre ai cittadini tante visite gratuite per diffondere e affermare il valore della prevenzione nell’ambito della Campagna di Prevenzione regionale Mi Voglio Bene. Il progetto “GiocoLEA” vede un forte impegno del Distretto Sanitario di base n°33 diretto dal dottor Giuseppe Guadagno e della IV Municipalità di Napoli, guidata da Maria Caniglia, e consentirà a chi lo vorrà di accedere a diverse visite gratuite senza impegnativa né prenotazione. In particolare, presso l’ambulatorio mobile dell’ASL Napoli 1 Centro in Via Vecchia Poggioreale dalle 9.00 alle ore 18.00, il personale dell’ASL Napoli 1 Centro proporrà visite senologiche, mammografie, screening per il tumore del colon-retto, pap test, test per la ricerca del Papilloma Virus (HPV), vaccinazioni anti-HPV, vaccinazioni pediatriche obbligatorie e visite specialistiche. Il contributo della IV Municipalità sarà invece rivolto ai più piccoli, con un’animazione pronta a regalare tante risate ai più piccini.
«Ancora una volta l’ASL Napoli 1 Centro è al fianco dei cittadini per garantire salute. Grazie all’impegno del nostro personale, in primis medici e infermieri, saremo in grado di diffondere un messaggio chiaro su quello che è l’importanza della prevenzione delle malattie tumorali», dice il direttore generale *Ciro Verdoliva*. Sempre domani e domenica, dalle 9.00 alle 18.00, tanti screening di prevenzione si terranno alla Rotonda Diaz, sul lungomare Caracciolo, dove sarà presente un altro ambulatorio mobile dell’ASL Napoli 1 Centro per la prevenzione dei tumori della mammella, della cervice e del colon-retto. «Auspichiamo – aggiunge il direttore sanitario aziendale *Maria Corvino* – che le giornate accolgano tantissime adesioni da parte dei cittadini napoletani, che in questo modo potranno monitorare il proprio stato di salute, perché la prevenzione è un’arma importantissima che ci permette di avere la possibilità di individuare i tumori quando sono ancora in fase iniziale, prima che si manifestino con sintomi».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui