NauticSud, Minopoli e Caputo: “Durante gli Stati generali confronto su sviluppo del comparto”

0
16

“La 50esima edizione di NauticSud rappresenta un bel traguardo. Le prossime giornate saranno particolarmente importanti, non solo perché in Mostra ospiteremo espositori, aziende e centinaia di persone tra addetti ai lavori, appassionati del settore interessati a vendere e comprare o semplicemente ad ammirare le tante imbarcazioni. Ma soprattutto perché saranno giornate in cui, anche grazie alla presenza di diversi rappresentanti istituzionali, affronteremo temi chiave per il settore nautico. Dalla blue economy, al sistema infrastrutture, dalle criticità alle opportunità per le aziende campane operanti nel settore che è strategico per il Made in Italy e turismo e parleremo di aree protette”.

Così il presidente e la consigliera delegata della Mostra d’Oltremare Remo Minopoli e Maria Caputo all’inaugurazione della 50esima edizione di NauticSud.

“L’auspicio è che gli Stati generali della nautica portino ad un confronto tra i tanti protagonisti, ma anche a delle soluzioni valide che si traducano, grazie all’impegno di tutti, in azioni incisive per rilanciare e rafforzare il comparto in Campania e a Napoli, città in cui il mare deve diventare un reale punto di forza per la nostra economia e non restare solo un elemento da cartolina. Come organizzatori di NauticSud siamo certi che questa edizione rappresenti il vero giro di boa per rendere l’intero Mezzogiorno centrale in un settore che può incidere maggiormente sul Pil dell’intero Paese”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui