Omicidio stradale, ai domiciliari investitore di Lucia Passariello

0
154

E’ stato sospeso dal servizio l’agente della Polizia Locale di Portici che avrebbe investito e ucciso la 27enne Lucia Passariello, mamma di una bimba di 7 anni. L’incidente stradale è avvenuto venerdì sera a Camposano, in provincia di Napoli. L’uomo è stato arrestato per omicidio stradale ed ora è ai domiciliari. Secondo le prime informazioni, si sarebbe messo al volante con un tasso alcolemico elevato. Condizioni che dovranno poi essere confermate da ulteriori accertamenti.  L’investitore, secondo quanto riferito dal sindaco di Portici starebbe svolgendo una attività lavorativa di formazione presso il Comando di Polizia Locale.