asd

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

25.1 C
Napoli
giovedì 25 Luglio

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

Pomigliano D’Arco: Sicurezza e viabilità, s’intensifica l’azione dell’amministrazione Russo

Prosegue l’azione incisiva dell’Amministrazione Comunale targata Raffaele Russo per garantire maggiore sicurezza nelle strade di Pomigliano d’Arco ed allo stesso tempo sulla viabilità cittadina. La proficua collaborazione intrapresa negli ultimi mesi con il corpo della Polizia locale ha permesso infatti di avviare una serie di attività del controllo del territorio, con particolare attenzione al fenomeno della sosta vietata e di tutti i comportamenti scorretti degli automobilisti che creano non poche difficoltà ai cittadini e – cosa più grave – a coloro che hanno problemi di mobilità come i portatori di handicap. Non a caso proprio il Sindaco Russo sulla questione è intervenuto più volte chiedendo alla propria polizia locale di essere più presente nelle strade in cui il fenomeno della sosta vietata è maggiormente diffuso. In particolar modo nel centro cittadino, tra via Imperia e via Medaglie d’Oro e quindi in strade dove c’è maggiore concentrazione di negozi e dove in alcune ore della giornata avviene il maggior flusso di auto proprio per lo shopping. Proprio pochi giorni fa lo stesso Sindaco Russo, che quando si reca in Municipio usa l’auto di sua proprietà oppure va a piedi, e come noto rinuncia da ben tre mandati al suo stipendio da primo cittadino, si è reso conto di una situazione molto grave presente proprio in quel tratto, non certamente davanti la sua abitazione, e cioè che più di una decina di auto sostavano in divieto, nel tratto di strada che appunto va da via Imperia a via Medaglie d’Oro. Motivo per il quale ha richiesto in modo veemente telefonicamente l’immediato intervento degli agenti di polizia municipale e ribadito loro che queste strade vanno controllate almeno dieci ore al giorno, così come da preciso ordine di servizio preesistente, profondendo un maggior sforzo in termini operativi a tutela del decoro e della sicurezza dei propri cittadini.

 

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
10IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli