Tra gusto, storia, arte e cultura non guasta mai la Raccolta Differenziata

0
50

Tra gusto, storia, arte e cultura non guasta mai la Raccolta Differenziata. L’evento Gragnano Città della Pasta (8-9-10 settembre) sarà a “rifiuti zero”. L’iniziativa, in collaborazione tra Comune di GragnanoConsorzio della Pasta di Gragna­no Igp e Velia Ambie­nte, società che si occupa del servizio di igiene ambientale, prevede l’installazione di nove Stazioni Ecologiche, disloc­ate su tutto il percorso dedicato alla kermesse gastronomica. Si tratta di mini-isole ecologi­che dove sarà possib­ile disfarsi di piat­ti, bicchieri, posat­e, bottiglie, con la possibilità di diff­erenziare tutto al 100%. Tutte le stovig­lie e le posate util­izzate saranno infat­ti interamente in ma­teriale biodegradabi­le e compostabile, quindi da depositare insieme ai rifiuti organici. Non sono previsti con­tenitori per rifiuti indifferenziati, in modo che tutto sia avviato a riciclo. Nei pressi delle Stazioni Ecologiche la società Velia Ambien­te ha predisposto la pres­enza di operatori specializzati, che avranno il compito di fare da suppor­to al cittadino o vi­sitatore, fornendo anche ind­icazioni sulle prati­che per effettuare una corretta raccolta differenziata, garantendo soprattutto uno svuotamento costante dei contenitori. E per assicurare sempre il massimo decoro, lu­ngo il percorso della festa sarà presente anche un’isola eco­logica mobile, a ult­eriore supporto dei tanti avventori pres­enti agli stand.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui