Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

24 C
Napoli
domenica 14 Luglio

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

Tutti in fila per i cornetti gourmet del pastry chef “Zio Rocco”

Tutti in fila per i cornetti gourmet del pastry chef Rocco Cannavino, alias “Zio Rocco”. Ogni sera i suoi Lab Store di Napoli e di Pomigliano d’Arco sono presi d’assalto da centinaia di golosi. Stavolta la coda chilometrica è tutta per il nuovo “Cuore caldo”, una morbidissima pasta brioche al cioccolato, con gocce di cioccolato croccanti, crema gianduia e crema al cioccolato fondente.

Tutti i mesi, infatti, c’è grande attesa per il lancio di un nuovo prodotto “limited edition”. I golosi arrivano da ogni parte d’Italia, complice il successo su Tik Tok e su Instagram, dove spopolano le foto e i video delle file di fan di Rocco, che si formano all’esterno degli store, e sono seguitissime le dirette in cui annuncia la nuova prelibatezza a edizione limitata

Le creazioni di “Zio Rocco” non passano mai inosservate, tanto che la rivista Italia Squisita lo ha scelto come cornetto italiano nel mondo. Tra i dolci più richiesti: la brioche pandoro, il pansfoglia, l’ischitano, frutto di intenso studio e sperimentazione, con massima attenzione all’estetica. Ricette cliccatissime nel circuito di Acadèmia.tv e che per ben due volte sono entrate nella casa del Grande Fratello, con Cannavino ospite della trasmissione di Canale 5 condotta da Alfonso Signorini, dove ha tenuto delle divertenti lezioni di pasticceria.

Il pasticcere napoletano continua nella sua missione: elevare i piccoli lievitati a prodotti di pasticceria gourmet, valorizzando i prodotti del territorio, fra i quali ci sono le farine di Mulino Caputo, particolarmente adatte anche per dolci e pasticceria. Ma nelle sue creazioni si percepisce l’influenza della sua esperienza a Londra al ristorante Quaglino’s, che vantava la consulenza dello chef Gordon Ramsay, e a Parigi al Bristol Hotel sotto lo chef Lauren.

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
10IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli