A Ravello la presentazione di “Canone Ambiguo. Della letteratura queer in Italia”

0
21
Venerdì 9 settembre, alle ore 19, presso Sala Frau, a Ravello, si terrà la presentazione del libro “Canone Ambiguo. Della letteratura queer in Italia” di Luca Starita, edito da Effequ. Si tratta dell’ultimo dei quattro incontri  dedicati ai libri e alla lettura, nell’ambito del programma estivo del Comune di Ravello, a cura dell’associazione culturale “For children”, Centro di Lettura “Leggimi forte”.  “Canone ambiguo” non è un semplice manuale o un trattato sulla letteratura queer, ma un viaggio attraverso la letteratura italiana del Novecento, nel quale l’autore ci invita a indagare temi quali la femminilità, l’omosessualità, la mascolinità, lo spazio del corpo, ‘incontrando’ autori come Aldo Palazzeschi, Alberto Moravia, Elsa Morante, Carlo Emilio Gadda, Pier Vittorio Tondelli, Alberto Arbasino e ancora  Natalia Ginzburg, Anna Banti, Sibilla Amerano. Una vera e propria mappa per chi vuole approcciare lo studio della letteratura, nell’ottica dell’identità di genere e non solo. A presentare il volume, sarà la scrittrice e giornalista Concetta Celotto.

Seguici anche su Facebook, Twitter, InstagramYoutube!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui