Stabia, ‘Qui si legge’ si rinnova con la winter edition

0
35

Dopo il grande successo della I edizione torna con una speciale “Winter Edition”Quisilegge – Il Festival del Libro a Stabia”. La rassegna letteraria organizzata dall’amministrazione comunale di Castellammare di Stabia sarà ancora una volta incentrata sulla sensibilizzazione alla lettura e sulla diffusione della cultura e della cultura della bellezza coinvolgendo scrittori di livello nazionale. Per l’edizione invernale Quisilegge conserverà la magnifica location, il Palazzo Reale di Quisisana, ma si sposterà dalla terrazza alla Sala Congressi. La manifestazione prenderà il via domenica 14 novembre alle ore 10 e 30 e continuerà per tutte le domeniche a seguire fino al 27 febbraio. “Nel corso della I edizione – ha spiegato il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino – abbiamo avuto come ospiti autori del calibro di Maurizio de Giovanni, Viola Ardone, Diego De Silva, Lorenzo Marone, Maria Pia Rossignaud ed altri. Anche nel corso dell’edizione invernale avremo scrittori di livello nazionale ed internazionale. Ci poniamo come un vero punto di riferimento: Quisilegge, insieme ad altre iniziative come il progetto ‘Stabiae Street’, sta producendo un fermento culturale contagioso mai registrato in precedenza. Palazzo Reale di Quisisana, sede del Museo Archeologico ‘Libero D’Orsi’, è sempre più fulcro della diffusione della cultura sul territorio cittadino. Per la mia amministrazione è centrale e prioritario il tema della cultura come strumento per debellare la povertà educativa e sociale. Siamo certi che la strada sia quella giusta”. Ospite della prima giornata di Quisilegge – Winter Edition sarà Heddi Goodrich. Americana, laureata a Napoli, vive in Nuova Zelanda, a Auckland. Il suo romanzo d’esordio “Perduti nei Quartieri Spagnoli”, tradotto in dodici Paesi, è stato un grande successo internazionale. Insieme al giornalista Pierluigi Fiorenza dialogherà del suo ultimo romanzo, “L’Americana”. Parteciperanno alla manifestazione: Elena Somma, soprano; Rosanna Fienga, chef; la giornalista Mariella Parmendola; il portavoce dell’amministrazione comunale Francesco Ferrigno. Nella sala congressi di Palazzo Reale si alterneranno importanti scrittori spaziando dalla saggistica ai racconti, dalle inchieste alle ricerche storiche. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti nel rispetto delle norme sanitarie. Per accedere all’evento sarà necessario possedere la certificazione verde (green pass) come indicato dal decreto legge del 23 luglio 2021. Gli eventi avranno risalto anche sui social network (l’hashtag di riferimento è #QuisileggeStabia): tutte le giornate saranno trasmesse in diretta su Facebook sul canale ufficiale dell’Ente.

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente!

Seguici anche su Twitter, Facebook, InstagramYoutube!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui