Suonno d’ajere, il 18 gennaio concerto della tradizione partenopea

0
9

Martedì 18 gennaio a Castel dell’Ovo – Sala Italia – ore 19:00 nell’ambito delle iniziative promosse ed organizzate dal Comune di Napoli con il contributo di Città Metropolitana va in scena SUONNO D’AJERE in Concerto. Obbligatorio super green pass e mascherina FFP2 mail: info@soundfly.it . Restituire spessore e dignità alla tradizione canora partenopea é l’intento del trio Suonno D’Ajere, Irene Scarpato (canto), Marcello Smigliante Gentile (mandolino, mandoloncello) e Gian Marco Libeccio (chitarra classica). L’ ensemble nasce nel 2016 dall’esigenza di conoscere e approfondire ciò che la città di Napoli ha prodotto nella sua storia musicale vocale. Un attento lavoro di ricerca precede la messa in musica. Scelgono, quindi, perlopiù brani non blasonati, mirati a raccontare la tradizione partenopea nel suo totale, privandola dell’immagine di vetrina che tanto ha caratterizzato l’esecuzione di questo repertorio negli anni. Si sviluppa un credo rigoroso e intransigente che non manca di lasciare spazio a spunti di contaminazione. Il percorso produttivo si estende anche all’elaborazione di musica inedita da porre in linea con la loro tradizione, convinti che la conoscenza delle proprie origini è la migliore base per una nuova produzione di spessore. “Suspiro”, il loro inedito, dà il titolo al loro primo album, appena ripubblicato in distribuzione internazionale. Una nuova copertina e due nuove singoli ad arricchire la tracklist originale. Lo spettacolo rappresenta in pieno il progetto e l’album pubblicato. Vengono toccati i principali stili della storia della canzone napoletana in una scaletta eterogenea e studiata nei dettagli.

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente!

Seguici anche su Twitter, Facebook, Instagram e Youtube!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui