Sicurezza sul lavoro, partnership tra Azienda Ospedaliera Universitaria Vanvitelli e Inail

0
11

Dalle corsie e dalle sale operatorie alle aule di formazione, per affermare il concetto che la sicurezza sul lavoro è tutto. Proprio in questi giorni (martedì 25 giugno) si è tenuta presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli di Napoli la prima edizione del corso di formazione generale destinato al personale dipendente che completa le attività formative in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi; sulla scorta di quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 e s. m. i. Aspetto del tutto inedito, la Direzione Strategica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria ha voluto realizzare questo corso avvalendosi della collaborazione tecnico-scientifica dell’Inail (Direzione regionale Campania) attraverso la stipula di una convenzione sottoscritta dal Direttore Generale Ferdinando Russo e dal Direttore regionale dell’Istituto, Daniele Leone. Il gruppo degli esperti dell’Inail, composto da Adele Pomponio (Direttrice regionale vicaria della Campania) da Carmine Piccolo (ricercatore Inail Campania) e dai funzionari del processo formazione e comunicazione, ha evidenziato il ruolo fondamentale che assume la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, valorizzando il processo educativo attraverso il quale è possibile trasferire ai lavoratori conoscenze e procedure utili all’acquisizione di competenze per lo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti in azienda e alla identificazione, riduzione e gestione dei rischi. «La nostra è la prima azienda sanitaria della Campania con la quale l’Inail collabora in forma attiva e diretta – spiega Ferdinando Russo -. L’Istituto è da sempre impegnato nel contrastare il tragico fenomeno delle morti sul lavoro e ci è sembrato, quindi, naturale richiedere all’Inail di avvalerci della collaborazione tecnico-scientifica per attività di studio, progettazione ed erogazione di percorsi formativi con standards qualitativi elevati, nella sua funzione primaria di tutela del lavoro e della riduzione del fenomeno infortunistico impegnato a promuovere e attivare specifici interventi volti a migliorare le condizioni di sicurezza dei lavoratori». Dalla Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria arriva non solo il ringraziamento per la disponibilità ricevuta dalla Direzione regionale Inail Campania, ma anche e soprattutto il riconoscimento del fatto che questa cooperazione «sarà un elemento determinante non solo per implementare le conoscenze, ma anche un fondamentale per alimentare la cultura delle persone nel contesto sanitario e di conseguenza assicurare rilevanza e capacità di rispondere alle aspettative dei pazienti, contribuendo ad affermare una nuova identità della formazione, intesa come pieno sviluppo delle proprie qualità e potenzialità». Per Daniele Leone «L’impegno dell’Inail è quello di diffondere la cultura della salute e sicurezza nei luoghi di vita, casa lavoro e in quest’ottica ci muoviamo sul territorio attraverso una rete di partner costruita nel corso degli anni con il convincimento che solo mettendo in campo le diverse competenze, professionalità ed esperienze possiamo puntare ad una drastica diminuzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, e l’intesa con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli va proprio nella direzione da noi tracciata».