Estate, a luglio e agosto 46 Campi scuola gratuiti della Protezione Civile

0
15

Sono 46 i Campi estivi della Protezione Civile della Regione Campania che daranno la possibilità ai ragazzi tra i 10 e i 16 anni di partecipare, nei mesi di luglio e agosto, ad una settimana di attività ludico-ricreative completamente gratuite finalizzate all’apprendimento delle best practices da adottare rispetto ai possibili rischi naturali. Il progetto, che vede un’ampia copertura territoriale diffusa su tutte le province, aderisce all’iniziativa del Dipartimento Nazionale “Anch’io sono la Protezione Civile”.
Tra gli obiettivi dei campi scuola, la diffusione della cultura del rispetto del territorio, la tutela del patrimonio boschivo e naturalistico, la sensibilizzazione dei più giovani rispetto alle misure di autoprotezione, ma anche l’accrescimento della consapevolezza nei ragazzi (e nelle comunità) circa il valore civico di una cittadinanza attiva e della conoscenza delle attività della protezione civile come strumenti utili alla sicurezza del cittadino.
Quest’anno la Regione Campania ha finanziato le attività con oltre 180mila euro e ha visto già nel mese di giugno l’attivazione di 6 campi scuola (a Benevento, Castellabate, Buccino e Olevano sul Tusciano in provincia di Salerno, Baiano in provincia di Avellino e Torre del Greco in provincia di Napoli).
In totale, dunque, sono 52 i campi organizzati dalla Protezione civile della Regione Campania, nel periodo che va da giugno ad agosto. Sette in più rispetto allo scorso anno, in considerazione proprio del grande successo dell’edizione 2023 e dell’ampia richiesta registrata.