Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

5.8 C
Napoli
martedì 30 Novembre

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

Salute e Sicurezza sul lavoro: in autunno terza edizione Hse Symposium

Inizia la fase operativa per la Terza Edizione del simposio napoletano ideato ed organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dall’Associazione Europea per la Prevenzione, con il supporto di INAIL Campania, di Ebilav – Italia e di Fondolavoro.
Salute, Sicurezza sul lavoro e Ambiente ma anche innovazione, aggiornamento, formazione e spazio alle idee dei giovani ricercatori. È l’obiettivo dell’HSE Symposium di cui è annunciata la terza edizione per il prossimo ottobre. Evento nazionale organizzato a Napoli dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università “Federico II”, da Associazione Europea per la Prevenzione, con il supporto di INAIL Campania, Ebilav e Fondolavoro, il simposio attiva inoltrei tre bandi ufficiali sugli argomenti trattati (tra ricerca ed innovazione, ma anche un photocontest e una sezione dedicata agli short video).
Salute, ambiente e sicurezza – sottolinea Luigi D’Oriano Presidente di Ebilav – sono temi di grande attualità che, nonostante i significativi progressi realizzati nell’opera di prevenzione, risultano costantemente presenti nelle cronache quotidiane e, purtroppo, nei loro effetti più tragici”.
Quello di Napoli  – aggiunge Carlo Parrinello di Fondolavoro – rappresenta un’occasione di confronto e di sviluppo necessaria per un mondo del lavoro in assoluto fermento, e per questo una particolare attenzione è dedicata al lavoro di ricerca e di innovazione, soprattutto a quello proposto dai giovani. Ad essi è stato riservato un “concorso per idee” attivato da HSE Symposium che mette in rete  sull’argomento più di 20 università italiane ed al quale sono destinate le borse di studio istituite da Ebilav e Fondolavoro”.
Il Simposio annuncia la sua terza edizione per il 29 e 30 ottobre 2021, al Secondo Policlinico, nell’Auditorium della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II, per unire nuovamente allo stesso tavolo Istituzioni e Lavoratori, per percorrere insieme strade comuni e formulare proposte concrete di contrasto al drammatico fenomeno che grava sul complesso del nostro sistema sociale.
“L’iniziativa nasce – conclude Vincenzo Fuccillo Presidente di Assoprevenzione – per diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro e promuoverne l’innovazione tecnologica, strutturale e procedurale, e unisce nella due giorni programmata a Napoli le esperienze e le proposte dei massimi organismi nazionali, a partire dall’imprescindibile supporto dell’INAIL Campania, che quest’anno figura tra i coorganizzatori dell’evento, accogliendo poi gli interventi dei rappresentanti delle Istituzioni Pubbliche, degli Atenei, Ordini Professionali, Organismi di Tutela e Controllo nonché dei delegati di numerose Aziende del settore.
Health, Safety and Environment: Salute, Sicurezza sul lavoro ed Ambiente sono i temi affrontati nel corso dei lavori che in questa nuova edizione sono definiti attraverso tre focus ben precisi: formazione 4.0; evoluzione del lavoro/oltre la pandemia; innovazione: verso il futuro.

Seguici anche su Twitter, Facebook, InstagramYoutube!

 

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
24FollowerSegui
7IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli