Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

29.8 C
Napoli
lunedì 08 Agosto

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

Calcio, dopo la scomparsa di Vanacore parte la raccolta fondi per i suoi familiari

Dopo la prematura scomparsa di Antonio Vanacore, 45enne vice-allenatore della Cavese, il mondo dello sport si mobilita. Vanacore aveva un sogno a cui dedicava ogni minuto della sua vita: lasciare ai suoi figli la serenità della casa. Per questo motivo è partita una raccolta fondi (obiettivo di 50mila euro) per aiutare i suoi familiari. Il tecnico era deceduto nei giorni scorsi a causa del covid: dopo aver contratto il virus, Vanacore era stato ricoverato a causa delle conseguenze prodotte dell’infezione. Purtroppo nemmeno le cure dei sanitari gli hanno permesso di salvarsi e dopo circa 20 giorni in ospedale non ha avuto scampo.
Nato a Pozzuoli, nel 1975, Antonio Vanacore in carriera ha collezionato in totale 481 presenze, la maggior parte delle quali tra l’allora Serie C1 e C2 e Serie D con le maglie, tra le altre, di Casertana, Benevento, Juve Stabia e Potenza. Terzino sinistro, nella stagione 2004/05 ha anche militato in Serie B con il Catanzaro, prima di tornare nelle categorie minori. Nella stagione 2012/13 ha concluso la carriera al Castrovillari, in Eccellenza.

Al seguente l’indirizzo web è possibile partecipare direttamente alla raccolta fondi: https://www.gofundme.com/f/hkaa5-realizziamo-il-sogno-di-antonio?utm_campaign=p_cf+share-flow-1&utm_medium=more&utm_source=customer

Seguici anche su Twitter, Facebook e Youtube!

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
37FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli