Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

18 C
Napoli
mercoledì 17 Aprile

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

Federconsumatori Campania partecipa alla Giornata nazionale di mobilitazione “EUROPA FOR PEACE” per il Cessate il Fuoco in Palestina e Ucraina

NAPOLI –  Federconsumatori Campania annuncia la propria partecipazione attiva alla  Giornata Nazionale di Mobilitazione “EUROPA FOR PEACE”, organizzata in collaborazione con la Coalizione Assisi Pace Giusta. L’evento, che avrà inizio Sabato 24 febbraio 2024 alle ore 10:30 da Largo Berlinguer a Napoli, è una testimonianza concreta dell’impegno dell’associazione nel promuovere la pace, la sicurezza e il benessere per tutti.

La criminale follia delle guerre e la corsa al riarmo mettono a rischio la stabilità del nostro pianeta e la sicurezza delle persone, soprattutto in regioni come Ucraina e Palestina, dove la situazione è particolarmente critica. In questo contesto, Federconsumatori Campania si unisce alla mobilitazione su tutto il territorio nazionale per ribadire il suo forte NO alle guerre e al riarmo, sottolineando l’importanza di scegliere la via della pace e della cooperazione internazionale.

Il presidente di Federconsumatori Campania,  Giovanni Berritto, dichiara: “È fondamentale unire le forze della società civile per promuovere la pace e contrastare la violenza e l’instabilità nel mondo. Come Federconsumatori Campania, ci impegniamo a sostenere iniziative come ‘EUROPA FOR PEACE’, che promuovono la pace, la solidarietà e il rispetto dei diritti umani, con particolare attenzione alle situazioni di crisi come quelle in Ucraina e Palestina.  Abbiamo il dovere di non girarci dall’altra parte e di gridare tanto che nessuno, nemmeno i più potenti di tutti i palazzi, possano fingere di non sentirci”.

In occasione della Giornata Nazionale di Mobilitazione, Federconsumatori Campania invita tutti i cittadini e le istituzioni a unirsi nel chiedere:

– il cessate il fuoco immediato in Palestina e Ucraina,
– Il riconoscimento dei diritti umani e della dignità per tutti i popoli coinvolti nei conflitti,
– l’impegno concreto delle istituzioni italiane ed europee per costruire un mondo più sicuro e pacifico per le generazioni future.

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
10IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli