“Intrecci di Arte e Scienza”, un fine settimana a Città della Scienza

0
19

“Intrecci di Arte e Scienza”, un fine settimana a Città della Scienza all’insegna delle due culture che si influenzano reciprocamente: molto più di quanto, in prima battuta, siamo portati a credere. Fin dalla notte dei tempi, l’umanità ha cercato risposte ai segreti dell’universo attraverso vie diverse: l’arte e l’immaginazione con il loro fascino e la scienza con le sue scoperte. Ed è per questo che, se diamo uno sguardo alla storia, possiamo affermare, senza dubbio, che arte e scienza hanno incrociato le proprie strade in tutte le epoche, nonostante sia molto difficile ritrovare l’inizio di quel filo che da millenni lega la creatività artistica a quella scientifica e tecnologica. Non è un caso se oggi si parla di discipline STEAM: Science Technology Engineering Art Mathematics. Parlare di scienza attraverso il linguaggio dell’arte: Città della Scienza declinerà le attività del 25 e 26 febbraio proprio su questo tema con laboratori entusiasmanti che vanno dalla pittura, alla teoria dei colori e alla realizzazione di un “papiro” degno di un faraone con carta, garza e caffè, grazie ai ‘Borbone Kids Lab’. Inoltre, per ‘La scienza delle favole’ gli attori di ‘Ma dove vivono i cartoni’ racconteranno la scienza ai bambini attraverso personaggi della fantasia, trasformando la visita guidata in uno spettacolo itinerante. E ancora: sabato 25 febbraio l’UANUnione Astrofili Napoletani, proporrà lo show al Planetario: “Il Sole, stella tra le stelle”. Non mancheranno gli spettacoli al Planetario e le visite guidate al museo interattivo del corpo umano Corporea e alle Mostre in programma: Insetti & Co, 7 Passi nella sostenibilità, “Spazio al Futuro”, “Aquae. Il Futuro è nell’Oceano” e “Sincronicità in Arte e Scienza: una percezione unitaria della realtà”. Infine, chiude i battenti, domenica 26 febbraio, la Mostra “Bonelli Story – Guardando Procida. Un mare di storie a fumetti” che ha ospitato una speciale sezione – realizzata in esclusiva per la tappa di Napoli – dedicata all’albo de Il Commissario Ricciardi a Fumetti. Per l’evento di chiusura special guest lo scrittore Maurizio de Giovanni. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui