È nato “La notizia in comune”, le buone pratiche degli enti locali, l’augurio del presidente dell’Anci

È nato un sito destinato a pubblicizzare le buone pratiche degli enti locali a disposizione del cittadino

0
116
Notizia in comune buone pratiche

Da oggi, lunedì 12 aprile il panorama editoriale campano si arricchisce di una nuova piattaforma web: “La notizia in comune”.

Il progetto

«È nato un giornale online dedicato alle nostre comunità, alle iniziative intraprese dalle nostre Amministrazioni, alla nostra voglia di comunicare le buone pratiche di un territorio, al nostro patrimonio storico, culturale, ed alle pratiche innovative che hanno bisogno solo di essere comunicate. Noi vogliamo dare spazio a tutto questo su www.lanotiziaincomune.it», scrive Gianluca Agata, direttore del giornale web. «Tutto ciò perché l’impegno è testimonianza e la testimonianza diventa, se correttamente veicolata, buona pratica del cittadino».

Buone pratiche, segnalazione di iniziative meritorie e storie positive: sarà questo il panel della testata che punta ad occupare un proprio spazio nel panorama editoriale della Campania. I Comuni potranno segnalare le best practices a: redazione@lanotiziaincomune.it

Il saluto del presidente dell’Anci

«Intanto rivolgo un augurio alla nuova testata – dice il Presidente di Anci Campania, Carlo Marino -, è sempre un fatto positivo che la pluralità di informazione trovi nuovo spazio e alimento, seppure in una situazione difficile come quella attuale segnata dalla pandemia. Inoltre saluto con particolare piacere questo esperienza perché è raro trovare sui giornali, sia di carta che in rete, le buone notizie. I cittadini e le imprese hanno bisogno di sapere cosa fa un Comune e soprattutto di essere informati sulle attività in cantiere. Un servizio che diventa ancora più rilevante e utile non solo nel corso della campagna vaccinale, ma anche per l’avvio del Recovery Plan che dovrebbe vedere protagonisti i Comuni della Campania per i prossimi anni»

Seguici anche su Twitter, Facebook e Youtube

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui