Oggi al via il Monteruscello fest a Pozzuoli

0
106

Parte questa sera a Pozzuoli con l’esibizione di Gigi Finizio il Monteruscello Fest. Grande attesa per l’evento che rende piazza Agro City una cittadella del gusto con centinaia di offerte gastronomiche.
L’evento sta riscuotendo un enorme successo, come si vede dalle prevendite online: sono tantissimi i biglietti venduti attraverso una donazione minima di 40 euro per una singola serata o di 60 euro per due serate (11 e 12 settembre prossimo con inizio alle ore 19 in piazza Agro City a Pozzuoli).
Si va verso il sold out per le due serate che si preannunciano interessanti sia dal punto di vista del food che da quello dello spettacolo. Se domani sera in scaletta c’è Gigi Finizio, dopodomani, 12 settembre, c’è Sal Da Vinci. Sulle due serate viene spalmata la musica del dj Gigi Soriani che allieterà l’evento fino a chiusura. Intanto Gigi Finizio, Sal Da Vinci e la conduttrice del Monteruscello Fest, Fatima Trotta, hanno confermato la partecipazione a titolo gratuito: la rinuncia al cachet è un contributo al sostegno della causa benefica alla quale è indirizzato l’evento. Come lo scorso anno, i proventi del Monteruscello Fest andranno al programma di Fondazione Telethon dedicato alle Malattie Senza Diagnosi attuato dal Tigem (Istituto Telethon di Genetica e Medicina), grazie alle donazioni di quanti vorranno richiedere il biglietto di ingresso. A titolo gratuito partecipano anche gli operatori del settore food. Con il ticket si avrà accesso a tutti gli stand (100 per ognuna delle due serate). Tra le prelibatezze anche quelle preparate da 10 chef stellati a cominciare dal bistellato Gennaro Esposito, per proseguire con Luigi Salomone, Angelo Carannante, Peppe Aversa, Lorenzo Montoro, Paolo Gramaglia, Domenico Iavarone, Pasquale Palamaro, Nicola Somma e Paolo Barrale. Numerosi gli stand dedicati alla pizza, declinata sia in versione tradizionale che contemporanea. Non mancheranno bracerie, friggitorie, noti brand della ristorazione, paninoteche, pasticcerie, gelaterie. Spazio anche a vino, birra e cocktail. Il Monteruscello Fest sarà anche l’occasione per mettere in mostra i prodotti della filiera agricola flegrea e del Mac. L’evento è organizzato da quattro imprenditori della zona, i fratelli Daniele e Simone Testa e i fratelli Giovanni e Vincenzo Tammaro, con il patrocinio del Comune di Pozzuoli, dell’Aicast e della Camera di Commercio, anche al fine di promuovere lo sviluppo del quartiere di Monteruscello attraverso la valorizzazione dei prodotti locali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui