Video del giorno. Paura ad Aversa, fiamme in un deposito

"Altro incendio, l'ultimo l'anno scorso, il quinto o qualcosa in più da quando ho memoria" scrive Gaetano Campochiaro

0
134

Paura per un incendio ad Aversa, in provincia di Caserta. Un deposito nella zona del Borgo è stato avvolto dalle fiamme oggi, mercoledì 19 giugno. Una colonna di fumo nero è visibile a distanza di chilometri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. La richiesta di intervento ai vigili del fuoco è arrivata pochi minuti prima di mezzogiorno. Una nube di fumo acre si è sprigionata da un deposito di prodotti igienico sanitari che si trova in viale Europa. La nube nera provocata dal rogo di materiali plastici potrebbe essere altamente tossica. Secondo diverse segnalazioni, il fumo è visibile a decine di chilometri di distanza. Al momento non è chiaro quali siano le cause dell’incendio, ciò che è certo è che le fiamme nel giro di pochi minuti hanno avvolto una porzione molto grande dell’edificio. Timori anche per gli edifici confinanti: i pompieri stanno facendo il possibile per evitare che il rogo si estenda ulteriormente. Sulla vicenda un post di Gaetano Campochiaro: “Altro incendio, l’ultimo l’anno scorso, il quinto o qualcosa in più da quando ho memoria, un’attività che secondo il PRG del Comune di Aversa persiste su un area H1, destinata a verde privato, invece li ci sono quintali e quintali di plastica lasciata all’intemperie e che rilascia sostanze pericolose che respiriamo quotidianamente, materiale accatastato in quantità, preoccupante dal punto di vista della sicurezza..ogni volta che succede, si vedono tutti i tipi di forze dell’ordine ma nessuno mai dice o si chiede nulla…Ho appena comunucato ai vigili urbani la destinazione d’uso dell’area, ma mi hanno attaccato il telefono. Basta, ora la pazienza è terminata, speriamo che il prossimo Sincaco di Aversa prenda giusti provvedimenti”. (foto Gaetano Campochiaro)