Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

18 C
Napoli
mercoledì 17 Aprile

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

Pino Daniele Forever No Profit Ets in collaborazione con la Fondazione Santobono Pausilipon

 

Il 19 marzo, giorno del compleanno di Pino Daniele e Festa di tutti i Papà, è una giornata da festeggiare, per tenere vivo l’amore che resta: l’amore di Pino per la musica e per la sua Napoli, pilastri nel suo percorso di crescita personale ed artistica.

Per questo, la Pino Daniele Forever No Profit Ets, in collaborazione con la Fondazione Santobono Pausilipon, ha presentato il progetto “Musica in corsia”, un laboratorio di musica e arte pensato per avvicinare i piccoli pazienti dell’oncoematologia pediatrica all’espressione del sé attraverso l’arte.

“Musica in corsia”, con la realizzazione di una sala didattica e interattiva, si iscrive in un percorso già strutturato dall’azienda ospedaliera Santobono Pausilipon di musico-terapia, per offrire ai piccoli pazienti spazi, strumenti e competenze per esprimersi attraverso il suono e l’arte.

Con il sostegno dei musicoterapisti, infatti, si creerà un luogo protetto in cui ogni bambino potrà sentirsi libero di comunicare, attraverso la musica, i sentimenti e gli stati d’animo che lo accompagnano nel percorso di cura. 

Un progetto work in progress che ospiterà, di volta in volta, anche artisti, musicisti e attori, per avvicinare i bambini a lunga degenza al mondo dell’arte, svilupparne le capacità e, soprattutto, per coltivare i loro sogni e guardare al futuro. Presente anche Raiz, cantante e attore di Mare Fuori che ha già assicurato che non farà mancare il suo sostegno. “Sono felice di partecipare a questo progetto come padre di una bimba di cinque anni – dice l’artista – e come figlio di una madre, Napoli, nei confronti della quale l’amore non è mai abbastanza”.  

“Musica in corsia” sarà sostenuto grazie ai proventi derivanti anche dalla vendita e-commerce ed in store di una capsule collection di T-Shirts, realizzata grazie alla collaborazione con il brand napoletano ISIA che, come ha spiegato il patron della maison Gianluca Isaia, raccontano l’amore di Pino per la musica e per la sua Napoli.

“Pino Daniele ha sempre avuto un legame con il nostro ospedale e grazie a questa iniziativa la musica diventerà sempre più parte integrante dei percorsi di cura” ha commentato Rodolfo Conenna, direttore generale dell’AORN Santobono-Pausilipon. 

“Grazie alla Pino Daniele Forever No Profit Ets, a Gianluca Isaia e agli artisti che non faranno mancare il loro prezioso contributo. Attraverso il potere della musica aiutiamo i nostri piccoli pazienti a esprimere le emozioni e ad alleviare il peso psicologico della malattia” è il commento di Flavia Matrisciano della Fondazione Santobono-Pausilipon. 

“Quando ho sentito forte il desiderio di promuovere questa iniziativa per i bimbi dell’ospedale Santobono-Pausilipon non ho avuto dubbi… il 19 marzo era il giorno in cui festeggiavo Pino, non posso più regalargli nulla… ma oggi il regalo lo sta facendo lui a me e noi tutti” ha concluso Fabiola Sciabbarrasi, presidente della Pino Daniele Forever No Profit Ets.

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
10IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli