Riecco Futuro Remoto, il festival della scienza d’Italia nato nel 87

0
64

Futuro Remoto, il primo festival della scienza d’Italia nato nel 1987, apre i battenti della 36esima edizione il 22 novembre e fino al 27 novembre con oltre 200 eventi dedicati al tema Equilibri e una serie di mostre visitabili fino a fine anno. Nel corso delle giornate ricercatori, scienziati e rappresentanti italiani e internazionali della cultura scientifica dialogheranno con il pubblico intorno ai risultati più avanzati della ricerca in settori strategici per lo sviluppo del paese, affrontando gli intrecci tra scienza e società, ricerca e tecnologia e per riflettere sulle grandi sfide del presente e del futuro. Per l’evento inaugurale di martedì 22 novembre alle ore 10:00, ai saluti istituzionali seguirà la conferenza del Prof. Alberto Mantovani, Direttore Scientifico IRCCS Istituto Clinico Humanitas e Professore Emerito Humanitas University dal titolo ‘Immunità e infiammazione come metanarrazione della medicina per il presente e per il futuro’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui