Boscoreale, operazione contro il sacchetto selvaggio. Arrivano le prime multe

0
33

Arrivano le prime multe nell’operazione contro il sacchetto selvaggio. Amministrazione Comunale e Ambiente Reale, coadiuvate dagli agenti della Polizia Municipale, hanno avviato un’azione di contrasto contro gli sversamenti di spazzatura e ingombranti nelle diverse aree della città.

Tre i verbali finora elevati in poche ore, contro altrettanti cittadini, sanzionati per aver gettato i rifiuti in maniera indiscriminata. La task force, composta da personale della società che si occupa del servizio di raccolta e dagli agenti della Municipale, ha individuato all’esterno di un condominio nel centro storico, una mini discarica: durante la verifica all’interno delle buste, si è potuto risalire, attraverso i nominativi su documenti e bollette delle utenze, all’autore del gesto incivile. “I controlli proseguiranno e verranno intensificati nelle prossime settimane, monitorando non solo l’abbandono di spazzatura in strada, ma anche le buste della differenziata nelle aree condominiali” spiegano l’assessore Ida Trito e il sindaco Pasquale Di Lauro. Gli altri due verbali sono stati invece elevati, sempre per lo stesso motivo, in due strade periferiche. A dimostrazione che quello dell’abbandono di rifiuti, è una piaga che colpisce l’intero territorio comunale.

“Quanto stiamo mettendo in campo è il risultato di un lavoro di squadra – afferma il presidente di Ambiente Reale Bruno Cammarota – Stiamo scommettendo su una città più pulita, sul miglioramento della raccolta differenziata: per ottenere questi risultati è importante che anche tutti i cittadini facciano gruppo con noi. Rispettiamo i giorni di conferimento rifiuti e facciamo attenzione a non sporcare le nostre strade”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui