D’Auria: “Un Autovelox sulla ex SS 366 Agerola, per strade più sicure”

0
43

“Strade più sicure e prevenzione, a breve entrerà in funzione l’Autovelox sulla ex SS 366 Agerola per sanzionare tutti gli automobilisti che sfrecciano oltre i limiti di velocità. Un risultato che segna un momento storico per il nostro territorio e per la tutela dell’incolumità di tutti i cittadini”. Così Nello D’Auria, sindaco di Gragnano, a seguito del decreto della Prefettura che conferma l’imminente installazione di un Autovelox sulla ex SS 366. “La sofisticata apparecchiatura – prosegue il sindaco D’Auria – sarà in grado di rilevare la velocità massima e quella media e sarà installata sul tratto della Agerolina tra il km 22,600 e il km 25,800, dove negli ultimi tempi si sono verificati tre incidenti mortali. Il tratto interessato dal rilevamento della velocità è stato individuato dalla Prefettura di Napoli a seguito di una complessa istruttoria operata dalla Polizia Municipale in sinergia con Polstrada. Sembrava impossibile un risultato simile, visto che per decenni quella strada è rimasta in condizioni di totale abbandono ed è stata contrassegnata da una tragica pluralità di incidenti, anche mortali, che hanno funestato l’intero territorio. – spiega il primo cittadino – Ma noi ci siamo messi subito all’opera per cambiare rotta e prendere immediati provvedimenti contro questa drammatica sequenza di incidenti. E l’intenso lavoro svolto in questi mesi ci consente oggi di raggiungere un risultato storico, che è il frutto di un proficuo lavoro sinergico e di una costruttiva cooperazione. Ci tengo pertanto a ringraziare la Prefettura di Napoli, la Città Metropolitana di Napoli, la Regione Campania, i Carabinieri, la Polizia Stradale e la Polizia Municipale guidata dal comandante Alfonso Mercurio, perché grazie all’impegno di tutti siamo riusciti a fornire riscontri concreti per la sicurezza di quel tratto di strada. La ex SS 366 Agerola rappresenta ormai da tempo una zona critica per la viabilità nel Comune di Gragnano, che a breve adotterà il PUMS in virtù del quale il tratto ricadente nel centro abitato, già caratterizzato dalla presenza di importanti flussi veicolari, sarà una sorta di tangenziale per gli utenti locali che dovranno spostarsi tra i due estremi della città. – sottolinea D’Auria – Da tempo siamo al lavoro per definire tutte gli accorgimenti strutturali mirati ad accrescere la sicurezza stradale. La ex SS 366 Agerola è caratterizzata da un tratto rettilineo intervallato da curve e dislivelli altimetrici e le attività di indagine condotte dalla Polizia municipale hanno stabilito che le cause dei sinistri mortali sarebbero tutte imputabili alla eccessiva velocità. Proprio in quest’ottica – conclude il sindaco Nello D’Auria – l’installazione dell’Autovelox sarà un deterrente fondamentale contro i trasgressori del Codice della strada e darà impulso alla guida sicura in quel tratto. Ma noi non ci fermeremo e porteremo avanti anche altri progetti e iniziative per potenziare sempre più la sicurezza stradale. La vita umana è preziosa e noi siamo al lavoro per coltivare la speranza di salvarla e tutelarla ogni giorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui