Oggi a San Sebastiano al Vesuvio la festa del patrono

0
215

“E’ arrivato il giorno più atteso dalla nostra comunità, la celebrazione del Santo Patrono. Per me quest’anno ha un sapore speciale, poichè è la prima da Sindaco. Come lo scorso anno mancheranno gli abbracci e la processione, la sagra e l’aria di festa, ma non mancherà lo spirito di devozione ad un Santo che caratterizza lo spirito di sacrificio e solidarietà di una comunità che ha scelto di vivere all’ombra dello Sterminator Vesevo”: questo il messaggio del primo cittadino, Giuseppe Panico, che sottolinea l’importanza del 20 gennaio per la comunità di San Sebastiano.
I botti mattutini e le campane a festa risvegliano la cittadinanza, ricordando a tutti una preghiera al Santo Martire, antico protettore contro la Peste ed attualmente anche protettore dei Vigili Urbani di Napoli e Provincia.
Stamane è stata trasmessa una funzione on line, per le persone allettate od in isolamento per il Covid ed alle 12,00 c’è stata la celebrazione religiosa presieduta da Sua Eccellenza Mons. Michele Autuoro, Vescovo Ausiliare di Napoli, che affianca Padre Enzo e Padre Gaetano.

Seguici anche su Twitter, Facebook, InstagramYoutube!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui