Poggiomarino, al via monitoraggio territoriale con i droni

0
118
Sono iniziate nelle scorse ore, a Poggiomarino, le attività di monitoraggio del territorio attraverso l’utilizzo dei doni e di altre nuove strumentazioni  tecnologiche. A disporre il nuovo ambizioso progetto per il controllo ambientale è stata l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Maurizio Falanga.
L’obiettivo dichiarato è restituire una mappatura del territorio attraverso i voli effettuati con i droni e le elaborazioni delle immagini con sofisticati software, per programmare le prossime iniziative che l’amministrazione comunale, sensibile alla salvaguardia dell’ambiente, metterà in campo per la tutela dei cittadini. Il sindaco Falanga spiega: “Con il supporto tecnologico combatteremo chi non ama l’ambiente e non rispetta Poggiomarino. Ma serve l’aiuto di tutti. Ognuno diventi custode e guardiano della nostra terra. Solo così daremo alla nostra città il suo futuro migliore“.

 

Seguici anche su Twitter, Facebook, InstagramYoutube!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui