Il Maestro Fernando Alfonso Mangone in campo per la lotta ai tumori

0
39

Il rinomato pittore Fernando Alfonso Mangone ha recentemente dedicato la sua straordinaria abilità artistica a un nobile scopo, contribuendo in modo significativo alla lotta contro il cancro. Presso il maestoso Albero di Natale ai piedi del Santuario di S. Gerardo Maiella, nel comune di Caposele, in provincia di Avellino, il Maestro Mangone ha presentato un’opera d’arte unica, un imponente orso simbolo dei cambiamenti climatici. L’opera è stata donata all’associazione “Un Albero per Tutti”, sottolineando l’impegno del Maestro Mangone non solo nell’ambito artistico, ma anche nel sociale e nella solidarietà. L’evento ha avuto luogo sotto le imponenti fronde di un abete greco ultracentenario alto oltre 30 metri, creando un’atmosfera magica e suggestiva. La scelta di questo luogo simbolico sottolinea l’importanza di unire arte, natura e impegno sociale per affrontare le sfide più urgenti della nostra società.

“Sono profondamente onorato di aver potuto contribuire, attraverso la mia arte, a una causa così nobile e importante. La realizzazione dell’opera “Un Albero e un Orso per i Cambiamenti Climatici” è stata ispirata da un profondo senso di responsabilità nei confronti del nostro pianeta e della lotta contro il cancro. Il dipinto, dedicato all’associazione “Un Albero per Tutti”, è un simbolo tangibile della necessità di preservare la nostra natura e affrontare le sfide climatiche che minacciano il nostro mondo. L’orso, protagonista dell’opera, rappresenta la vulnerabilità della fauna selvatica di fronte ai cambiamenti climatici, ma anche la forza e la determinazione necessarie per affrontare tali sfide. La creazione di questa opera è stata resa ancora più speciale grazie alla collaborazione con gli Osanna e alla gentile concessione di Lino Vairetti. Dipingere con la musica dei Osanna ha aggiunto un elemento unico e emozionante al processo creativo, sottolineando l’importanza di unire diverse forme d’arte per veicolare messaggi significativi. Il mio impegno, tuttavia, va oltre l’ambito artistico. La partecipazione attiva in iniziative di impegno civile, come la militanza nella “H-D Help-Dog”, è una testimonianza del mio desiderio di contribuire positivamente alla società in molteplici modi. La difesa, salvaguardia, tutela, recupero e custodia degli animali, con particolare attenzione ai motociclisti, rappresenta un impegno che ho a cuore. Ringrazio di cuore il designer Antonio Perotti, i videomaker Francesco Cuomo e Franca Maglio e tutti coloro che hanno reso possibile questa collaborazione e coloro che sosterranno la causa, perché è insieme che possiamo fare la differenza”. A dirlo è il Maestro Fernando Alfonso Mangone.

Il Maestro Mangone è da sempre in prima linea non solo nel mondo artistico, ma anche nell’impegno civile. Tutto il ricavato generato da questa iniziativa benefica sarà destinato ai progetti di ricerca in onco-ematologia pediatrica della Fondazione Pausillipon Santobono, confermando il costante impegno del Maestro Mangone nel mettere la sua arte al servizio di cause nobili e inderogabili. L’opera del Maestro Mangone diventa così un simbolo tangibile di speranza e impegno concreto nella lotta contro il cancro, contribuendo a diffondere consapevolezza e sensibilizzazione su questa importante causa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui