Il cinema Vittoria riapre l’1 maggio con “Nomadland”

L'1 maggio il cinema Vittoria riapre con la proiezione del film che ha vinto tre Premi Oscar: miglior film, miglior regia e migliore attrice protagonista a Frances McDormand,

0
78

Sarà “Nomadland” l’opera di Chloè Zhao che ha trionfato nella notte degli Oscar ad Hollywood vincendo ben tre statuette (Miglior Film, Miglior Regia, Migliore Attrice) il film di riapertura del “Vittoria” lo storico cinema del Vomero / Arenella, chiuso da oltre un anno causa Pandemia.

L’appello di Frances McDormand

Un accorato appello di riaprire le sale cinematografiche è stato espresso dalla stessa Frances McDormand, la quale, ritirando il premio Oscar come Migliore Attrice Protagonista del film, si è così espressa: “Per favore, guardate il nostro film sullo schermo più grande possibile e portate tutti quelli che conoscete a vedere i film premiati quest’anno. Tornate al cinema”. Il “Vittoria” riaprirà sabato 1 maggio con due film in programmazione: “Nomadland” e “In the mood for love”, capolavoro di Wong Kar-Way, in versione restaurata 4K. Due spettacoli al giorno alle 17,00 e alle 19,15 per garantire la conclusione delle proiezioni entro le 21,15 e consentire il rientro a casa prima delle 22,00 secondo le direttive del Governo italiano. Il prezzo del biglietto è fissato a 7 euro.

“Un cinema deve essere aperto”

“Riaprire subito la nostra sala implica di certo un grosso rischio imprenditoriale”, ha affermato Mario Violini, uno dei gestori della struttura”. Probabilmente a Napoli, al momento, saremo i soli a farlo, ma un cinema deve stare aperto ed accogliere il pubblico, altrimenti viene meno alla sua prerogativa principale: far sognare e far distrarre le persone per aiutarle a superare i momenti difficili… E mai come ora abbiamo tutti bisogno di qualche ora di relax.  Inoltre bisogna evidenziare la differenza oggettiva che c’è tra vedere un film in streaming e gustarlo al cinema: dove mettiamo il buio della sala, lo splendore dei colori su un grande schermo con la proiezione digitale 4K e la magnificenza del suono in Dolby Stereo? Infine va sottolineato, come più volte si è già fatto, che il cinema è un luogo sicuro, dove sono allestiti tutti i presidi di sicurezza (misurazione febbre, disinfezione mani, sanificazione dopo ogni proiezione) mentre distanza tra le persone è garantita dal posto assegnato secondo le regole prescritte. Vi aspettiamo dunque numerosi per rivivere insieme la magia del cinema!”

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente!

Seguici anche su Twitter, Facebook e Youtube!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui