“Passioni senza fine” di Giuseppe Cossentino diventa un romanzo

0
10

È giunto il momento di immergersi in un universo avvincente di dramma, intrighi e passioni con l’attesissimo romanzo “Passioni senza fine” di Giuseppe Cossentino. Tratto dal pluripremiato radiodramma web, questo romanzo promette di trasportare i lettori in una Napoli vibrante, affascinante e ricca di emozioni.
L’opera letteraria di Cossentino abbraccia il genere del mélo americano, con protagonisti le famiglie De Santis, Marasco e Buonocore. Al centro di tutto c’è Ginevra De Santis, una figura spietata, irresistibilmente affascinante e impossibile da dimenticare. La storia si dipana tra amori disperati, vizi privati e pubbliche virtù, offrendo uno sguardo audace sulla società partenopea.
“Passioni senza fine” non teme di affrontare temi controversi e socialmente rilevanti. La fluidità sessuale, le questioni di genere, la pedofilia, lo stupro, la violenza domestica e il terrorismo, nonchè i temi di salute come il cancro al seno e la demenza senile che vengono esaminati con uno sguardo audace e senza compromessi. Cossentino offre una narrazione che sfida i confini della convenzionalità, gettando luce su problematiche attuali e importanti.
La trama principale ruota attorno a Ginevra De Santis e al giovane Brando Buonocore, unisce freschezza e maturità, inesperienza e sicurezza. L’amore, protagonista indiscusso, diventa la forza motrice che sfida paure, pregiudizi e convenzioni sociali. In un crescendo shakespeariano di difficoltà, l’autore ci trascina in un turbine emotivo tra le famiglie De Santis, Marasco e Buonocore.
Intorno al fulcro centrale si intrecciano altre storie, come quella di Fabio, Walter, Laura, il piccolo Sandro e Irene, arricchendo ulteriormente la trama. Napoli diventa il palcoscenico perfetto per una narrazione potente che abbraccia sentimenti, drammi familiari, cronaca nera e problematiche sociali.
La prefazione al romanzo è affidata al rinomato giornalista Giuseppe Nappa, direttore della testata Occhio All’Artista Magazine. Questo tocco di autenticità e riconoscimento suggerisce che “Passioni senza fine” non è solo un romanzo, ma un’opera destinata a lasciare un’impronta duratura sulla scena letteraria.
Edito da Olisterno Editore, collana Autorinediti, e stampato da Grafica Elettronica, “Passioni senza fine” è ora disponibile in tutte le librerie e negli store online. Un’opera coinvolgente che vi trascinerà in un vortice di emozioni, lasciandovi senza fiato fino all’ultima pagina.
Non perdete l’occasione di vivere la Napoli di “Passioni senza fine” – un viaggio letterario irresistibile nel cuore di emozioni senza fine!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui