Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

24.5 C
Napoli
domenica 16 Giugno

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

A San Giorgio educazione stradale per piccoli

San Giorgio a Cremano, 8 aprile marzo 2024 –  Ha preso il via la seconda edizione di “Insieme in Strada”, la campagna sulla Sicurezza Stradale, organizzata dal Comando di Polizia Municipale, nelle scuole primarie della città, guidata dal Sindaco Giorgio Zinno. Il percorso di educazione al rispetto delle regole della strada, attraverso il gioco, vede in prima linea gli agenti di Polizia Municipale che per quest’anno hanno anche realizzato un plastico della città su cui i piccoli apporranno segnali stradali e pedine che rappresentato auto e pedoni.  La prima lezione si è svolta presso il plesso Noschese dell’ I.C. Stanziale, alla presenza del Primo Cittadino, dell’Assessore Carlo Lembo e del Comandante di Polizia Municipale Gabriele Ruppi. Gli agenti poi, coordinati dal Tenente Marianna Milone hanno tenuto la lezione sulla sicurezza, al termine della quale hanno donato ai piccoli, una shirt celebrativa della campagna.

Gli argomenti principali trattati durante gli incontri sono: la figura dell’agente di Polizia Municipale, la sua divisa, i suoi compiti e gli strumenti che utilizzano per garantire il bene e la sicurezza della comunità: paletta, radio di servizio, ecc…il corretto attraversamento sulle strisce pedonali, i pericoli inerenti i diversi mezzi di trasporto che circolano sulle strade, il giusto comportamento da osservare anche quando si cammina sui marciapiedi e tutte le altre regole che consentono di preservare la propria e altrui incolumità. In tutto gli incontri saranno 10, mentre il 15 maggio si svolgerà nel Parco di Villa Bruno l’evento finale con tutti i bambini delle primarie coinvolti.

“Insegnare ai più piccoli il rispetto delle norme che regolano la convivenza civile di automobilisti e pedoni è fondamentale per educare cittadini consapevoli e responsabili. – ha detto Zinno. Ringrazio anche i dirigenti scolastici per la disponibilità ad accogliere gli eventi e gli appuntamenti educativi che mettiamo in campo, confermando la sinergia tra le istituzioni per la crescita dei nostri bambini.  Complimenti invece agli agenti di Polizia Municipale – ha concluso –  per aver messo su un progetto educativo con strumenti e linguaggi familiari in un contesto partecipativo e ricco di entusiasmo”.

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
10IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli