Asl Napoli 1 centro, iniziativa di solidarietà per Carnevale

0
82

“Al Consultorio per giocare insieme…. Il nostro Carnevale con i bimbi della Sanità”.
La Unità Operativa Complessa Tutela della Salute della Donna, del Bambino e dell’Adolescente insieme all’U.O.S. Materno Infantile del Distretto 29 della ASL Napoli 1 Centro, ha organizzato, il prossimo 20 febbraio alle ore 15.00, presso il Consultorio del Presidio Specialistico Polifunzionale “S. Gennaro”, un’iniziativa dedicata ai bambini e alle loro famiglie. In linea con quanto declinato nel Piano Regionale di Prevenzione 2020-2025, l’iniziativa è stata pensata e voluta quale spazio e momento di interazione tra bambini-genitori e operatori per il supporto alla genitorialità responsiva, in un territorio, quello della Sanità, ad alto rischio sociale e sanitario in cui insistono fasce di popolazione particolarmente vulnerabili. La presenza durante il pomeriggio di uno spazio dedicato alla promozione della lettura ad alta voce a cura di “Nati per leggere”, vuole essere un’ulteriore testimonianza dell’impegno della ASL Napoli 1 Centro nel contrasto alla povertà educativa, nella consapevolezza che favorire la lettura fin dalla più tenera età significa incidere positivamente sullo sviluppo cognitivo e relazionale del bambino.
In questo magico pomeriggio di festa, bambini italiani e bambini provenienti da paesi lontani, insieme alle loro famiglie, si incontreranno, giocheranno e rideranno insieme ed “il nostro Carnevale” costituirà anche una preziosa occasione per favorire la cultura dell’inclusione e del rispetto delle diversità.
L’iniziativa, inoltre, è un’ulteriore opportunità per testimoniare l’esistenza di un servizio, per promuovere le offerte di salute che la sanità territoriale mette a disposizione di donne, bambini, adolescenti e famiglie ma anche per favorire il processo di fidelizzazione, nella consapevolezza che “aprire le porte al territorio” significa “agire” concretamente per la promozione e protezione della salute di tutta la popolazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui