Campania, si insedia osservatorio per Psicologo di base

0
4

La Campania si conferma prima in Italia e compie un ulteriore passo in avanti verso la piena attuazione della legge regionale che istituisce la figura dello Psicologo di base, che in raccordo con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, garantirà un primo livello di assistenza psicologica gratuito per tutti i cittadini. Dopo l’approvazione della legge 35 del 3 agosto 2020, la sentenza della Corte costituzionale che ha ritenuto non fondate le questioni di legittimità sollevate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e la pubblicazione sul Burc del regolamento attuativo che disciplina il servizio, si è insediato l’Osservatorio per il servizio di Psicologia di base, previsto dalla stessa legge regionale. L’Osservatorio è stato istituito con decreto del presidente della Giunta regionale e, dopo il primo incontro, si riunirà nuovamente il 15 dicembre. “È un importantissimo e concreto passo in avanti – sottolinea il presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania, Armando Cozzuto – l’Osservatorio sta già lavorando per l’attivazione dei corsi abilitanti per lo psicologo di base e, contestualmente, sta monitorando gli avvisi pubblici delle Asl, che ormai sono quasi tutti pronti, per allineare le procedure di selezione nella fase transitoria”. È la stessa legge regionale 35 del 2020 che prevede l’istituzione di un Osservatorio, definito come un “organismo indipendente”, rimettendo alla Giunta regionale la disciplina delle modalità organizzative e l’individuazione delle strutture regionali che collaborano al suo funzionamento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui