Generazione Z, un progetto contro il disagio sociale

0
116

Sono nati e cresciuti all’indomani dell’attacco alle Torri Gemelle, in un mondo minacciato dal cambiamento climatico e dalla cronica mancanza di lavoro e di prospettive: è la Generazione Z, i cosiddetti “zoomers”, minori con età compresa fra gli 11 ed i 17 anni, fragili e vulnerabili, spesso alle prese con il disagio sociale che si riverbera sulla vita educativa e scolastica. A loro è rivolta la misura ammessa a finanziamento e coordinata dal Consorzio Sociale Valle dell’Irno Ambito S6 di cui il Comune di Mercato S.Severino fa parte. In tal senso è stato diramato un avviso pubblico propedeutico alla costituzione di un elenco beneficiari del progetto “Zoomers” che si articolerà in una serie di interventi socio-educativi legati in particolar modo a momenti laboratoriali sul web, sui social, sullo sport. «L’obiettivo è quello di accompagnare questi ragazzi verso un percorso di fuoriuscita dalla condizione di svantaggio – spiegano il Sindaco Antonio Somma ed il Consigliere delegato alle Politiche Sociali Giuseppe Albano – sia attraverso un valido supporto psicologico, sia soprattutto attraverso attività che portino alla loro attenzione un uso consapevole e produttivo delle dinamiche digitali della loro generazione: internet ed i social in primis. In una comunità solidale ed equa, nessuno deve rimanere indietro e lo sforzo che intendiamo fare è quello di cementare sempre di più la coesione sociale, recuperando e reinserendo nel tessuto i giovani con problematiche più o meno gravi. I ragazzi – conclude Somma – hanno bisogno di non sentirsi soli, hanno bisogno di fiducia e di relazioni sane». La nuova misura welfare sarà destinata a 700 minori, residenti in uno dei Comuni dell’Ambito S6, e le attività dureranno 24 mesi. I requisiti necessari per presentare istanza di partecipazione possono essere consultati e scaricati direttamente dal sito web del Consorzio Sociale Valle dell’Irno Ambito S6.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui