L’intelligenza artificiale incontra la medicina

0
14

L’intelligenza artificiale incontra la medicina. Da oggi, sino a sabato, l’Anaao Assomed Campania promuove al Centro Congressi dell’Holiday – Inn di Napoli un workshop di formazione che guarda all’IA come strumento che sta rapidamente trasformando l’approccio alla cura della salute e l’architettura dei sistemi sanitari nei vari paesi, offrendo un potenziale considerevole per migliorare la qualità dell’assistenza medica e terapeutica, l’accessibilità ai servizi e l’efficacia delle decisioni cliniche in favore dei pazienti. «L’impatto di queste tecnologie – dice il segretario regionale Bruno Zuccarelli – dipenderà dalle risorse in termini di capitale umano di cui ci doteremo: le tecnologie IA saranno fondamentali nella diagnosi, possono aiutare gli operatori a identificare i sintomi precoci di patologie, migliorando la tempestività della prognosi e riducendo gli errori. Tuttavia, possono diventare scatole vuote: è necessario, quindi, favorire una cultura medica compatibile con sistemi previsivi e dotare il sistema di una nuova classe di medici ed operatori che sappia interfacciarsi con i macchinari».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui