Napoli città della musica, bando contributi ancora aperto

0
72

Mancano pochi giorni per la scadenza dell’avviso volto all’assegnazione di contributi economici per la realizzazione di eventi musicali dal vivo, da svolgersi in due periodi compresi tra il 3 novembre 2023 e il 30 giugno 2024. Coerenti con il percorso di valorizzazione e promozione della musica, dei luoghi e delle professionalità della città partenopea nell’ambito di “Napoli Città della Musica”, progetto avviato da più di un anno dal sindaco Gaetano Manfredi, in qualità di assessore alla cultura e da Ferdinando Tozzi, delegato per l’audiovisivo e l’industria musicale, cinque le linee di indirizzo fornite per lo sviluppo delle proposte: “la world music” che, ispirandosi alla memoria del grande interprete della tammorra Marcello Colasurdo, indica come obiettivo il recupero, la valorizzazione e l’internazionalizzazione delle tradizioni popolari; “la musica dei migranti”, con la quale si intende porre l’accento sulla musica quale strumento di dialogo tra culture e paesi diversi; “la canzone napoletana”, che, partendo dalla celebrazione di tre grandi nomi della canzone partenopea, Enrico Caruso, Sergio Bruni e Roberto Murolo, invita alla rielaborazione dei classici e alla contaminazione con altri generi; “le orchestre giovanili”, che mira a dare spazio ai giovani talenti e alla musica quale fonte di aggregazione sociale; “la valorizzazione dell’Auditorium di Bagnoli”, con l’obiettivo di creare in questa sede un ricco cartellone di eventi che esplori stili e generi musicali differenti. Gli interessati potranno far pervenire la propria domanda di partecipazione al Servizio Cultura del Comune di Napoli a partire dalle ore 09:00 del giorno 31 luglio 2023 ed entro le ore 10.00 del giorno 11 settembre 2023 all’indirizzo di posta elettronica certificata bandi.cultura@pec.comune.napoli.it. Tutti i dettagli e l’avviso integrale sono disponibili sul sito ufficiale del Comune di Napoli, alla pagina https://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/48890

nonché sulla piattaforma di “Napoli città della Musica” https://cittadellamusica.comune.napoli.it/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui