Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

11.4 C
Napoli
domenica 27 Novembre

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

Napoli: Ospedale Santobono, Serena Rossi testimonial della CAR -T

Prosegue, con riscontri positivi, all’ospedale pediatrico Santobono/Pausilipon di Napoli le terapie oncologiche innovative denominate “Car-T”. Sigla di matrice inglese, CAR -T sta per “Chimeric Antigen Receptor T cell therapies” (“Terapie a base di cellule T esprimenti un Recettore Chimerico per antigene”) e rappresenta una nuova frontiera nelle cure del cancro.
Con questa terapia si interviene direttamente sul sistema immunitario per fare in modo che lo stesso possa riconoscere e distruggere le cellule tumorali. Le terapia Car-T utilizzano cellule immunitarie – i linfociti T – estratte dal sangue del paziente oncologico: queste stesse cellule vengono modificate geneticamente e coltivate in laboratorio. Successivamente vengono re-immesse nel sangue del paziente, in modo che il sistema immunitario possa reagire contro la neoplasia.
Proprio nelle ultime ore, la nuova frontiera delle CAR-T ha registrato l’arrivo di un testimonial d’eccezione: la bella Serena Rossi, attrice e cantante napoletana, ha prestato il proprio volto per una campagna di sensibilizzazione a favore dell’ospedale pediatrico partenopeo. In un video, diffuso sui social dalla Fondazione Santobono/Pausilipon, l’attrice ha manifestato il proprio sostegno alla causa affermando: “Sono napoletana e, come tale, sono orgogliosa che sia proprio l’ospedale Santobono a rendere disponibile una terapia così innovativa e preziosa. Non vedo l’ora di venire in ospedale per conoscervi tutti, per abbracciarvi tutti”.

L’iniziativa di Serena Rossi è iniziata lo scorso 8 giugno, quando attraverso i canali social ufficiali, l’attrice ha annunciato l’inizio del racconto della storia illustrata “Le avventure stellari di Sole e Toni” in cui spiega, con estrema delicatezza, la terapia CAR-T.
Serena Rossi spiega: “Vi presento due amici irresistibili: Sole e Toni. Toni è un Linfocita T che viene prelevato e portato in laboratorio, dove viene modificato geneticamente per diventare un supereroe in grado di attaccare il tumore di Sole e salvarle la vita. È stato molto emozionante per me dar voce alle loro avventure. Da oggi è online su YouTube il primo dei 17 capitoli. È solo l’inizio di un viaggio che faremo insieme. Vi aspetto tutti”.

Guarda anche il video di Serena Rossi che presenta e racconta le CAR – T

 

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
40FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli