Nasce il premio Amo Napoli, ideato da un gruppo di associazioni

0
80

Nasce il premio Amo Napoli ideato, promosso e organizzato da un gruppo di associazioni legate al territorio nell’ambito dell’artigianato (Dama Club e Stamm Ca’, in collaborazione con Rinascimento Partenopeo e la società sportiva Pro Calcio Napoli Donne), che si svolgerà nel corso della serata in programma giovedì 22 dicembre presso In Arte Vesuvio (IAV – via Marino Turchi, 23). L’evento sarà la parte centrale della festa di Natale ed è ideato allo scopo di dare un riconoscimento a chi si adopera per lo sviluppo della città operando in prima linea, non necessariamente sotto la lente dei riflettori. Per la prima edizione il comitato organizzatore ha deciso di premiare tredici donne che si sono distinte nei rispettivi ambiti, festeggiando il Natale con una manifestazione che riconoscesse i giusti meriti per il loro operato. Le premiate saranno le imprenditrici Angela e Lucia Andolfo, che portano avanti il progetto di In Arte Vesuvio; la ricercatrice Maria Rosaria Capobianchi, la prima a isolare in Italia la variante 1 del Covid; Ginevra Caracciolo, giovanissima campionessa del mondo di vela e discendente dell’ammiraglio Francesco Caracciolo, da cui ha ereditato il DNA marinaro; la giornalista e scrittrice Anna Copertino, la cui ultima fatica letteraria è “Maradò”, viaggio emozionale nel popolo del Pibe; Valentina de Giovanni, avvocato matrimonialista e componente del direttivo nazionale e della giunta dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani; la giornalista d’inchiesta Luciana Esposito, impegnata in prima linea nella lotta alla criminalità; Antonella Formicola, criminologa esperta in violenza di genere, diritti umani e devianze minorili; Romina Parisi, presentatrice televisiva attualmente impegnata in programmi di sport; Rossana Russo, giornalista televisiva e fondatrice dell’agenzia Sud Comunicazioni; Rosa Manganaro e Antonella Ianno, imprenditrici e stiliste dell’immagine; Lara Castaldi, giovanissima modella, vincitrice della decima edizione del concorso WeCanDance. La serata si aprirà alle ore 20 con la tappa natalizia del concorso WeCanDance condotto da Dino Piacenti, proseguirà con la cerimonia di consegna dei premi Amo Napoli condotta da Maria Monsè e Italo Palmieri e proseguirà con la musica della dj di fama internazionale Debora Savasto, ulteriore tocco rosa della serata, per festeggiare il Natale ormai alle porte. Nel corso della serata il noto sommelier Giovanni De Silva con la sua associazione offrirà vino doc delle cantine Masserie Vigne Vecchie a tutti gli invitati. L’evento avrà come media partner le trasmissioni tv WeCanDance, InCittà, Divi e Dive, Onda Azzurra Vip Show, Tifo Azzurro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui