Pienz ‘a salute: lunedì 12 screening gratuiti a San Giorgio a Cremano

Testimonial d'eccezione per la campagna di sensibilizzazione: Maurizio Casagrande

0
342
Pienz a salute

Dopo due anni di stop forzato riprendono gli screening gratuiti per i cittadini a San Giorgio a Cremano. L’iniziativa, a cura della Asl Na 3 Sud, rientra nel tour di prevenzione “Pienz’ a salute” che parte proprio dalla città vesuviana, primo comune fra i 57 coinvolti e con un testimonial d’eccezione: Maurizio Casagrande.
Lunedì 12 luglio, dalle 9.00 alle 18.00, il camper sanitario di ben 18 metri sosterà in piazza Carlo di Borbone per effettuare screening ed esami gratuiti in tutta sicurezza. Per l’occasione sarà istituito il divieto di sosta e di transito nella parte centrale della piazza, dalle 22 di domenica 11 luglio alle 20 di lunedì 12 luglio.
Il Sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, sottolinea: “Per tutta la giornata medici e personale dell’Asl metteranno a disposizione, senza bisogno di prenotazione: pap test per le donne tra i 24 e i 65 anni che verrà fatto in loco. Inoltre sarà possibile prenotare la mammografia per le donne da 45 e 69 anni e l’ecografia mammaria tra 40 e 45 anni. Particolarmente importante poi, è la distribuzione del kit per il colon retto riservato alle donne tra i 50 e i 74 anni. Nella stessa giornata, presso il truck della prevenzione Asl, sarà possibile anche prenotare la vaccinazione, per tutti coloro che non hanno la possibilità di accedere alla piattaforma.
Quest’ultima opportunità è particolarmente importante, al fine di accelerare la campagna vaccinale e dare una sferzata all’immunizzazione, prima delle vacanze estive“.
Previsti inoltre ulteriori servizi presso il camper che saranno quelli dello sportello informativo per: donazione degli organi e donazione del sangue e una particolare consulenza per le giovani coppie e mamme su “gravidanza e parto”, programma “primo 1000 giorni”, “home visiting” e consultorio Incontra per le persone TINB con consulenza psicologica e sociale.
Zinno aggiune: “L’importanza della prevenzione è sotto gli occhi di tutti. Dobbiamo ricominciare a ragionare in un’ottica di monitoraggio del proprio stato di salute a 360 gradi. Dopo l’inevitabile stop delle campagne di prevenzione gratuita, grazie alla Asl Na 3 Sud possiamo tornare a prenderci cura di noi, oltre l’epidemia da Coronavirus e nella massima sicurezza“.

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente!

Seguici anche su Twitter, Facebook, InstagramYoutube!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui