Tecnologie, Management e Processi per Innovazione Rete Oncologica Campana: I Prossimi Passi

0
66

L’Università Parthenope ha ospitato a Villa Doria d’Angri il convegno: “Tecnologie, Management e Processi per l’Innovazione della Rete Oncologica Campana: I Prossimi Passi”, nato dalla collaborazione tra l’Istituto Nazionale Tumori “IRCCS Fondazione G. Pascale” e il VIMASS Lab (Valore, Innovazione, Management e Accesso nei Sistemi Sanitari) del DISAQ, Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi dell’Università.
Una giornata di dibattito sull’innovazione, il management, le nuove sfide e idee per la Rete Oncologica Campana. Hanno portato i saluti istituzionali il Rettore, Prof. Antonio Garofalo, il Direttore del DISAQ, Prof. Francesca Perla, il Dott. Alfredo Budillon ed il Dott. Attilio Bianchi, rispettivamente Direttore Scientifico e Direttore Generale dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale, il Prof. Francesco Schiavone, Direttore scientifico del VIMASS. Negli ultimi anni, le reti oncologiche rappresentano il modello organizzativo deputato all’ottimizzazione dei percorsi diagnostici-terapeutici-assistenziali (PDTA) dei pazienti oncologici. Come attestato da fonti ufficiali (AGENAS 2021) e dal progetto scientifico Val.Pe.ROC, un attento ed efficace management della rete è essenziale per il miglioramento delle performance dei PDTA, nonché per il mantenimento di un’elevata soddisfazione dei pazienti. L’evento ha rappresentato un’importante occasione di confronto tra gli stakeholders dell’ecosistema sanitario campano stimolando spunti di riflessione sul futuro della Rete Oncologica Campana (ROC).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui