Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

13.9 C
Napoli
martedì 29 Novembre

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

Il “Piano B” di Alexander Romanovsky in recital a piazza Calenda

Grande attesa per il recital  del  grande pianista Alexander Romanovsky in calendario  martedì 3 agosto prossimo, alle 21, in piazza Vincenzo Calenda.

Marisa Laurito, direttore artistico del Trianon Viviani, ha invitato il solista ucraino a esibirsi nello spazio antistante al teatro per la tappa a Napoli del suo Piano B.

Romanovsky è considerato unanimemente uno dei giovani pianisti più talentuosi: ventisettenne, allievo di Leonid Margarius, ha vinto il prestigioso concorso internazionale Ferruccio Busoni nel 2001, due anni dopo l’ingresso nell’Accademia Filarmonica di Bologna (prima di lui solo Mozart e Rossini avevano conseguito il titolo di Accademico a soli 15 anni). Da venti anni è ospite dei maggiori palcoscenici del mondo, dalla Scala di Milano alla Royal Albert Hall di Londra.

L’arrivo e il perdurare della pandemia lo ha convinto a realizzare il progetto Piano B: un recital in tour per tutta l’Italia con un palco mobile costruito su un rimorchio leggero.

«Non si poteva restare immobili, bisognava reagire – spiega Romanovsky –: voglio così portare la musica classica sia alle persone che ne sono state private nell’ultimo anno sia a quelle che la conoscono ancòra poco e non sanno cosa possa fare per loro: e, non potendo il pubblico spostarsi, sarò io a raggiungerlo per suonare nelle diverse realtà sociali, dalle più difficili alle più agiate, nelle piazze, nei quartieri di periferia, negli ospedali e nelle comunità di accoglienza».

In programma musiche di Fryderik Chopin, Sergej Rachmaninov e Nicola Campogrande.

Le luci di Piano B sono a cura di Mandalaki studio, l’audio di Angelo Venditti.

Il concerto si terrà nel rispetto della normativa di igiene e sicurezza prescritta per l’emergenza sanitaria, con i posti contingentati e numerati.

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente!

Seguici anche su Twitter, Facebook, InstagramYoutube!

 

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
40FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli