La terra delle zucche “the original”: all’Oasi Vivinatura di Lagosele

0
101

Dal 2 ottobre al 1 novembre 2022 nello splendido scenario dell’Oasi naturale di Eboli (SA) il pumpkin patch, tra i primi in Campania, di “Ma dove vivono i cartoni?”

Un viaggio sensoriale, esplorativo e immersivo nel mondo delle zucche, secondo la tradizione americana del pumpkin patch, dove catapultarsi nel senso più profondo del frutto autunnale per eccellenza e in tante attività collaterali a contatto con la natura per tutta la famiglia. Arriva all’Oasi Vivinatura di Lagosele (Eboli) la quinta edizione de “La terra delle zucche”, il pumpkin patch per famiglie più completo e strutturato targato “Ma dove vivono i cartoni?”. Una edizione, la quinta, dopo anni di esperienza con migliaia di partecipanti che offre ai visitatori un format ancora più coinvolgente- con percorsi a tema e innumerevoli attività- con spunti e iniziative adatte a grandi e piccini, allo scopo di tenere unito il nucleo familiare. Nello straordinario scenario naturale dell’Oasi Vivinatura di Lagosele Torretta, nel territorio del Parco naturale del fiume Sele, dove si può ammirare un lago ricco di pesci e volatili, flora e fauna della più preziosa biodiversità con tanti sentieri ed un’area pic nic, l’esperienza della “Terra delle zucche” si rivela unica nel suo genere e offre ai visitatori una giornata completa e travolgente da tutti i punti di vista. Il tutto nella massima attenzione a cura ai dettagli, con personale qualificato, educatori, coltivatori diretti ed un cast di attori di eccellenza e anni di comprovata professionalità. Il concept di questa edizione è l’Old West e tutto il circuito esperienziale e creativo è in stile country. In questa affascinante ottica, il percorso si arricchisce di esilaranti novità mirate alle avventure in famiglia come la Vasca di Mais, lo sterminato campo di zucche, il Saloon in cui gli adulti potranno rivivere le antiche atmosfere western, il Campo indiano, il laboratorio di intaglio e pittura, un bucolico giro in trattore, l’Old west games, la Musica country, la mungitura delle mucche e tante altre avventure entusiasmanti. Il viaggio tra cowboy e cowgirl oltre alle avventure e alle attività creative prevede anche street food e area pic nic dove consumare proprie pietanze. Insomma, non solo una semplice foto o una breve passeggiata tra le zucche, ma molto di più: un’esperienza completa e strutturata che adulti e piccini difficilmente dimenticheranno. «Il nostro pumpkin patch per famiglie- dichiarano la responsabile Aurora Manuele e il direttore artistico Francesco Chiaiese-  giunge ormai alla quinta edizione e, a differenza di molte iniziative simili mordi e fuggi che stanno spuntando oggi, rappresenta un progetto strutturato e completo che ogni anno offre sempre più contenuti. Vivere una giornata con “La terra delle zucche” significa vivere un’esperienza completa, con al centro sì il valore della zucca e dell’autunno ma con una serie di tappe fondamentali per stimolare l’aspetto ludico ma anche formativo dei partecipanti. Si tratta di un’esperienza sensoriale in cui il rapporto benefico con la natura, con la magia del bosco e, come per questa edizione, con tutta la cultura western che ha sempre affascinato grandi e piccini, prescindono dal puro divertimento e lasciano incanto e riflessione nei partecipanti. Inoltre, non mancano i momenti musicali, i giochi, le gare, lo street food e un’ampia aera pic-nic che consente alle famiglie di scegliere come trascorrere nel modo migliore questa esperienza. In questi cinque anni i nostri clienti affezionati, che continuano a seguirci, ci hanno donato molti attestati di stima e, soprattutto, è con attenzione e cura alle loro esigenze che cerchiamo di offrire prodotti sempre più di qualità». La terra delle zucche è di scena dal 2 ottobre al 1 novembre 2022 all’Oasi Vivinatura di Lagosele, indirizzo S. Cecilia, loc. Torretta, 84025 Eboli SA.

Orari di ingresso : 10/12/14. Ticket Adulti €10. Con Ingresso in Saloon e Noccioline. Ticket Bambini  €15 (paganti dai 3 anni compiuti)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui