asd

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

25.9 C
Napoli
giovedì 18 Luglio

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

Passeggiata ecologica a Pollena Trocchia, un evento per prendersi cura del territorio

A Pollena Trocchia la stagione estiva si apre sotto il segno dell’ecologia. È infatti previsto per il 22 giugno un nuovo appuntamento Plastic Free sul comune vesuviano. Nata nel 2019, Plastic Free è un’organizzazione di volontariato impegnata nella rimozione di inquinamento da plastica attraverso azioni concrete come raccolte di rifiuti e sensibilizzazioni rivolte a cittadini e cittadine di tutte le età.
L’iniziativa di sabato è patrocinata dal Comune di Pollena Trocchia, con cui Plastic Free ha sottoscritto un protocollo d’intesa nel marzo di questo stesso anno, e mira a coinvolgere i partecipanti nella raccolta di mozziconi di sigaretta e rifiuti di piccole dimensioni per promuovere la cura e il rispetto del territorio. Il punto di ritrovo della passeggiata ecologica è Piazza Amodio, da cui è prevista la partenza per le ore 18:30. Durante la passeggiata, i partecipanti avranno l’opportunità di contribuire attivamente alla pulizia di alcune strade locali, riscoprendo il legame tra la comunità e l’ambiente in cui vive.
Infatti, come dichiarato da Ilenia Terracciano, assessore all’ambiente del Comune di Pollena Trocchia: «L’idea di coinvolgere i cittadini in una passeggiata ecologica fa parte del processo di sensibilizzazione per la cura del nostro territorio. Attraverso questo evento si potrà riscoprire il rapporto genuino che può esserci tra una passeggiata per le nostre strade e la pulizia del territorio, come gesto civico ed ecologico e allo stesso tempo salutare che potrebbe diventare nel tempo una bella abitudine per i cittadini». La partecipazione all’evento è libera e aperta a tutti coloro che desiderano contribuire alla pulizia e alla tutela del territorio, ma è necessario registrarsi scansionando il QR code presente nella locandina dedicata o visitando il sito di Plastic Free.
Inoltre, poiché la passeggiata prevede il transito su una parte di corso Umberto, via San Giacomo, piazza Donizetti e via Esperanto con tre diversi momenti di sosta dedicati alla raccolta, si consiglia ai partecipanti di indossare scarpe comode e munirsi di una borraccia di acqua fresca. Per maggiori informazioni sull’evento è invece possibile contattare Virgilia De Cicco, referente locale di Plastic Free, che ha dichiarato: «La passeggiata ecologica di Plastic Free nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i partecipanti avvicinandoli ai valori del territorio attraverso l’idea del camminatore-raccoglitore. Una pratica che, una volta interiorizzata, può essere facilmente replicata altrove. Infatti, così come l’inquinamento da plastica trascende i confini locali, anche l’azione di cura del territorio non può che essere praticata in ogni luogo in cui si renda necessaria, contribuendo a rafforzare l’idea che il pianeta sia davvero una casa comune da abitare e custodire collettivamente». 
E collettiva è stata l’adesione all’iniziativa, come dimostrato dal diffuso sostegno che altre associazioni attive sul territorio sono state pronte a fornire alla realizzazione della passeggiata ecologica. Tra queste, l’Assistenza infermieristica Solidale, il Comitato Rione Tartaglia per Pollena Trocchia, Graffito d’Argento e i nuclei locali di Boyscout e Croce Rossa.
Anche l’apparato istituzionale non ha mancato di manifestare il proprio sostegno all’evento in programma. «Supportiamo in pieno questa nuova iniziativa Plastic Free, associazione con la quale abbiamo firmato un apposito protocollo d’intesa per la riduzione dei rifiuti, in plastica ma non solo, e invitiamo i nostri concittadini a prendere parte alla passeggiata. Sarà l’occasione giusta per far del bene all’ambiente, stare insieme e far vivere il nostro territorio», ha spiegato il sindaco Carlo Esposito, che per il comune di Pollena Trocchia aveva appunto già firmato l’impegno istituzionale insieme a Francesco Gallina, referente provinciale di Plastic Free Napoli.

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
10IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli