Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

11.1 C
Napoli
sabato 24 Febbraio

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

  • PUNTO ZERO

Confesercenti: Viola nuovo presidente della Fipac

Si è tenuta questa mattina, presso la sede napoletana di Confesercenti, il rinnovo dei vertici della FIPAC/Confesercenti Napoli, la Federazione Italiana Pensionati Attività Commerciali. Il nuovo presidente è Nicola Viola. Nella circostanza è stata annunciata anche la partenza, da domani 24 gennaio, dei nuovi servizi di CAF e patronato a disposizione delle imprese, di tutti gli iscritti della FIPAC e delle altre categorie di Confesercenti ma anche dei cittadini del territorio.

« Confesercenti Napoli e Campania – ha spiegato Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania e vicepresidente Nazionale con delega al Mezzogiornoè sempre volta a tutelare il presente e il futuro di tutti i nostri associati. La vocazione di Confesercenti è quella di assistere i nostri gli imprenditori e le loro attività, in virtù anche delle decine di servizi offerti, dal punto di vista legale, fiscale, di accesso al credito e ai finanziamenti bancari, con una puntuale consulenza per le attività del personale, per la stipula dei contratti con i sindacati. Questo insieme di servizi consente alla nostra economia di essere garantita e tutelata. Allo stesso modo da sempre tuteliamo i nostri imprenditori anche dopo che lasciano la loro attività per godersi la meritata pensione. La nostra missione è seguirli e sostenerli per garantire serenità nel loro futuro. Lo facciamo attraverso la FIPAC, la nostra associazione dedicata ai pensionati, nella quale assicuriamo attività e assistenza, per garantire loro serenità e solidità economia dopo 30 o 40 anni di lavoro. In questo senso faccio un grande in bocca al lupo al nuovo presidente della Fipac Napoli Nicola Viola, un amico e la persona giusta per seguire questo settore e per dare impulso alle nuove attività. Sarà per me un onore supportare le iniziative del nuovo presidente. Il patrimonio di esperienza dei nostri imprenditori ed esercenti che vanno in pensione va preservato ed utilizzato anche per formare le nuove leve di commercianti ed artigiani”.
Nicola Viola è apparso emozionato per la nomina a presidente Fipac Napoli: “Ringrazio Confesercenti e l’amico Vincenzo Schiavo per avermi dato la possibilità di ricoprire questa carica. I nostri pensionati erano già assistiti in modo egregio. Ora con la mia squadra contiamo di continuare su questa strada, aumentando la qualità dei servizi. Penseremo anche al tempo libero, a gite fuori porta per esempio, ma anche preparando spettacoli teatrali con il supporto del maestro Leopoldo Staffelli. Luigi D’Auria si occuperà di tutto il settore legale, Giuseppina Spera invece sarà la responsabile dei servizi di Caf e patronato”.
A fine conferenza il presidente Vincenzo Schiavo ha consegnato una targa ad Imma Ferraris, figlia del compianto Ulrico Ferraris, ex presidente della Fipac Napoli. Un riconoscimento volto a elogiare l’impegno di Ferraris per Confesercenti e per la Fipac.

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
42FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -
  • PUNTO ZERO

Ultimi Articoli