Elezioni Amministrative 3/4 ottobre, 142 Comuni al voto in Campania 

0
12
Domenica 3 e lunedì 4 ottobre si svolgeranno le elezioni amministrative. In Campania sono i cittadini di 142 Comuni quelli chiamati alle urne. Il banco di prova più importante è la città di Napoli. Dopo il decennio di Amministrazione De Magistris (2011-2021) i napoletani sono chiamati a designare il nuovo Sindaco. Oltre al capoluogo regionale, con la tornata elettorale verranno votate anche le fasce tricolore di Benevento, Caserta e Salerno.
Spiccano, in provincia di Napoli, tra i centri più importanti chiamati al voto: Afragola, Arzano, Brusciano, Frattaminore, Gragnano, Piano di Sorrento, Vico Equense, Villaricca e Volla.
In provincia di Caserta si vota invece a Santa Maria Capua Vetere e Sessa Aurunca.
In provincia di Salerno i test più significativi sono Battipaglia ed Eboli.
Tornando a Napoli i principali schieramenti in campo vedono protagonisti, rispettivamente, Gaetano Manfredi per il centrosinistra, con l’alleanza PD e M5S, e Catello Maresca per il centrodestra.
Novità significativa, nel capoluogo partenopeo, il ritorno di Antonio Bassolino, già sindaco dal 1993 al 2000. Tenta la scalata alla guida di Palazzo San Giacomo anche Alessandra Clemente, già assessore comunale con la giunta di Luigi De Magistris.
Ecco il quadro completo, per la tornata elettorale, dei centri che hanno una popolazione residente superiore ai 15mila abitanti. Provincia di Napoli 17 comuni; Provincia di Avellino 33 comuni; Provincia di Benevento 20 comuni; Provincia di Caserta 31 comuni; Provincia di Salerno 40 comuni.
Dai un’occhiata al nostro articolo precedente! 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui