Collegamento meccanizzato tra Marina di Cassano e Via delle Rose a Piano di Sorrento: incontro in Regione

0
14
Un importante confronto in Regione Campania per proseguire a lavorare sul nuovo collegamento pedonale meccanizzato tra Marina di Cassano e il parcheggio “Ninnella” situato in Via delle Rose: un progetto di valore la cui realizzazione imprimerà una vera e propria svolta per la comunità di Piano di Sorrento.
L’incontro si è tenuto nella mattinata di giovedì presso la sede della Regione Campania situata al Centro direzionale. Presenti, per l’amministrazione comunale di Piano di Sorrento, l’assessore Marco D’Esposito (delegato alla risorsa mare, al demanio e al corso pubblico) e l’assessore Anna Iaccarino (delegata ai lavori pubblici e alla pianificazione urbanistica), affiancati dal geometra Dario Pappalardo dell’ufficio comunale Lavori Pubblici. Per la Regione Campania era presente Luca Cascone, il Presidente della IV Commissione consiliare permanente della Regione Campania che si occupa di Trasporti, Lavori Pubblici ed Urbanistica. Al suo fianco anche tecnici in forza all’ente regionale.
L’incontro è stato positivo e ha consentito di poter focalizzare al meglio i passi in avanti relativi alla progettazione degli importanti interventi previsti a Piano di Sorrento e che prevedono la realizzazione di un sistema composto da ascensore e ulteriori opere che consentiranno di migliorare decisamente il collegamento tra il borgo di Marina di Cassano ed il centro abitato di Piano di Sorrento.
L’Assessore D’Esposito ha sottolineato: “Siamo stati a Napoli in Regione Campania per toccare con mano i progressi della procedura che porterà ad essere finanziata la progettazione dell’ascensore che collegherà il parcheggio Ninnella con la nostra spiaggia, credo fortemente in quest’opera che una volta realizzata darà nuovo impulso al nostro bellissimo borgo. Ma non finisce qui perché mentre questo in corso con la Regione è un progetto ancora a lungo termine, tra pochissimo si procederà alla pulizia del costone (tramite la Città Metropolitana), alla messa in sicurezza della spiaggia e alla riqualificazione del manufatto ubicato in area demaniale marittima che sarà destinato ad uso di pubblico interesse. Insomma, un impegno costante e che testimonia l’attenzione riservata al nostro borgo”.
L’Assessore Anna Iaccarino ha sottolineato: “Il progetto su cui si sta lavorando è di grande spessore e rappresenta indubbiamente un’occasione di sviluppo e crescita per la nostra comunità. Ci sono passi avanti concreti e di ciò ne siamo ampiamente soddisfatti, ma abbiamo la consapevolezza che il cammino non è affatto terminato qui, anzi! Sottolineo che base di questo percorso c’è la delibera di giunta con la quale abbiamo approvato lo studio di fattibilità dell’opera. Come Lavori Pubblici, l’intervento per il collegamento di Marina di Cassano rappresenta una delle più ambiziose risposte da dare al territorio”.
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui