Sorrento. Bando per inserimento lavorativo persone svantaggiate

0
48
L’amministrazione comunale di Sorrento ha pubblicato un bando pubblico per tirocini formativi destinati a persone svantaggiate, con l’obiettivo di realizzare un percorso socio-riabilitativo.
Destinatari del servizio, inserito nelle attività della Asps Penisola Sorrentina, sono cittadini con invalidità fisica, psichica e sensoriale, tossicodipendenti, alcooldipendenti, ex detenuti, soggetti in trattamento psichiatrico, minori in età lavorativa in situazione di difficoltà familiare, condannati ammessi alle misure alternative alla detenzione, soggetti inoccupati o disoccupati.
Il tirocinio formativo, che non costituisce collocazione al lavoro né un aiuto economico verso persone indigenti, prevede lo svolgimento di periodi di formazione ed attività in ambito lavorativo, volti a sperimentare ed implementare le capacità individuali, nell’ottica di una riqualificazione e di un reinserimento lavorativo e sociale.
I cittadini che intendono usufruire del Servizio devono presentare domanda d’accesso presso l’Ufficio Servizi Sociali del Piano Sociale di Zona del Comune di Sorrento, entro e non oltre il 10 novembre 2022, utilizzando la modulistica disponibile presso gli uffici.
Alla domanda d’accesso dovrà essere allegata l’attestazione ISEE, in corso di validità, relativa alla situazione economica del nucleo familiare anagrafico di appartenenza, ai fini della definizione della graduatoria.
Il bando è rivolto anche a cooperative, associazioni, imprese ed aziende private disponibili a collaborare per la realizzazione del servizio,
secondo le modalità e per le finalità indicate, inviando una dichiarazione scritta, firmata dal legale rappresentante, indirizzata al Responsabile Ufficio Servizi Sociali del Piano Sociale di Zona presso il Comune di Sorrento, nella quale dichiarano di essere interessati a collaborare
alla realizzazione del servizio “Inserimento lavorativo e socio-riabilitativo per le persone svantaggiate – Azione Tirocinio Formativo”. Il documento deve pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Sorrento entro e non oltre il giorno 10 novembre 2022. Si precisa che nessun onere ricadrà a carico del titolare della cooperativa, dell’associazione, dell’impresa o dell’azienda privata che aderirà all’iniziativa

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente! 

Seguici anche su Facebook, Twitter, InstagramYoutube!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui