Cultura e scienza al Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno

0
60

Da febbraio a maggio il Teatro del Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno ospiterà 5 incontri di alto profilo formativo storico-scientifico con momenti di spettacolo e performance e il coinvolgimento di docenti di altissimo livello artistico e culturale. Gli incontri, organizzati da ICRA Project, Centro Internazionale di Ricerca sull’Attore – diretto da Michele Monetta e Lina Salvatore, presieduto da Marco De Marinis del DAMS di Bologna – sono nuovi appuntamenti del poderoso progetto di ricambio generazionale che ha come titolo la riflessione del grande Leo de Berardinis: Attori si nasce, ma si diventa. Il percorso a carattere formativo per l’avviamento di giovani al mondo del lavoro è riconosciuto dal MiC Ministero della Cultura per l’ambito Promozione teatrale: Ricambio generazionale per il triennio 2022-2024 e dalla Regione Campania. Il programma Memorie Future(VII edizione) dal titolo Teatro Forum si aprirà giovedì 16 febbraio alle ore 17:00 (tutti gli incontri inizieranno alla stessa ora) con ORESTEA di Eschilo; nuova traduzione a cura di Giovanni Greco; docente all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma. Il 23 febbraio è in programma DIVENTARE PIRANDELLO: dalla letteratura al teatro. A cura di Pasquale De Cristofaro, docente di Storia del Teatro al Liceo Artistico Teatrale Sperimentale di Salerno. Il 16 marzo sarà la volta de IL SURREALISMO, letteratura, psicanalisi, poesia, figurativo, a cura di Gianni Garrera, drammaturgo e musicologo al Teatro Stabile di Catania Il 13 aprile spazio a SCENOGRAFIA BAROCCA E FIGURAZIONI NOVECENTESCHE, a cura di Gerardo Guccini, docente Università di Bologna. Il programma si chiude l’11 maggio con IL TEATRO DEL BAUHAUS, Oscar Schlemmer e Walter Gropius; a cura di Michele Monetta; ICRA Project – docente all’Accademia di Mimodramma/ICRA Project di Napoli e all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma. Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito. Inoltre, sempre nell’ambito del progetto Attori si nasce, ma si diventa, il 29 marzo alle ore 16,30 presso la Sala conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Napoli – in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli – ci sarà la presentazione – con l’ausilio di letture sceniche – dell’ultimo romanzo di Giovanni Greco, docente all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma, dal titolo: BRUCIARE DA SOLA; UNA NOTTE DI NADIA MANDEL’STAM CON I SUOI FANTASMI. Inoltre, a partire dal 24 marzo, a Napoli, sarà varato il nuovo programma pratico sul Metodo FELDENKRAIS relativo a euritmia, flessibilità e consapevolezza corporea condotto da Lina Salvatore. Info: www.feldenkraisstudio.icraproject.it – www.icraproject.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui