Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

28.3 C
Napoli
lunedì 08 Agosto

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

Come un gatto di notte con i fari negli occhi, storie di donne e di perdono

Recensione a cura di Libreria libridine

La felicità è un atto di volontà. È un duro lavoro. Un lavoro costante di ricerca e di equilibrio. Stare bene dipende da quanto siamo disposti a dare, ma anche dalla nostra capacità di accettare che siamo semplicemente esseri umani e quindi imperfetti.
Spesso veniamo travolti dagli eventi, come un gatto di notte CON I FARI NEGLI OCCHI, e le scelte che facciamo in quei momenti di smarrimento non sono mai del tutto libere.
È il “messaggio in bottiglia” lanciato nel mare dell’editoria indipendente da Shada Palma Conley, scrittrice italo-americana, di Portici, alla sua prima pubblicazione con la frizzantissima casa editrice “non convenzionale” Vocali editrice di Portici.

CON I FARI NEGLI OCCHI è un romanzo da leggere tutto d’un fiato, e che toglie il fiato. Che racconta storie di donne, d’amore, di amicizia, di rimpianti, di rimorsi, di speranze, di buio, di luce. Di quei rapporti umani che tante volte salvano, più di quanto sia immaginabile. Che parla delle certezze, vere o illusorie, di sopravvivenza. E che parla anche di perdono e di quanto perdonare se stessi sia in assoluto la cosa più difficile e la più urgente da imparare. Qual è dunque il secreto per essere sereni? Forse, perdonarsi per gli errori commessi. E tenere accanto solo coloro che sanno amare davvero.

CON I FARI NEGLI OCCHI puoi trovarlo tra gli scaffali della libreria Libridine

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente!

Seguici anche su Twitter, Facebook e Youtube!

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
37FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli