Deformità vertebrali, incontro di medici e opinion leader

0
23
Numerosi tra i più importanti chirurghi e opinion leader dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo e di molti paesi europei si troveranno a Napoli (venerdì 1 e sabato 2 marzo) per confrontarsi su tutte le innovazioni che riguardano il trattamento delle deformità vertebrali. Saranno presenti i più grandi chirurghi vertebrali di Spagna, Italia, Francia, Croazia, Albania, Grecia, Turchia, Israele, Libano, Tunisia, Egitto, ma anche specialisti da Inghilterra, Svizzera e Iran. L’occasione è quella del 1St Mediterranean Meeting on Spinal Deformities, patrocinato dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli di Napoli e presieduto di professori Enrico Pola e Luigi A. Nasto. Un’opportunità davvero unica per chirurghi ed esperti del settore provenienti da contesti geografici e culturali diversi – spiegano i professori – per discutere il trattamento moderno delle deformità spinali complesse». Tra le varie sessioni, occhi puntati sulle “best technologies” in cui verranno presentati gli ultimi aggiornamenti ed avanzamenti tecnologici, dai robot alla neuronavigazione all’intelligenza artificiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui