Napoli. Festival del giornalismo e dei libri di inchiesta, ospite Maurizio Pistocchi

0
153

Si è conclusa a Napoli, presso la Locanda del Cerriglio, la tappa invernale del Festival Internazionale del giornalismo e dei libri d’inchiesta. A promuoverlo il cronista giudiziario de “Il Fatto Quotidiano”, Vincenzo Iurillo, e dall’imprenditore Marco Cocurullo.

L’ultima tappa della Winter Edition del Festival ha visto protagonista il giornalista Maurizio Pistocchi, che per oltre 30 ha curato i programmi sportivi delle Reti Mediaset, tra tutti gli sportivi ricordano “l’Appello del Martedì” con Maurizio Mosca e “Pressing” con Raimondo Vianello. Pistocchi, a quattro mani con Paolo Ziliani (per 28 caporedattore della redazione sportiva di Mediaset e oggi firma di punta de “Il Fatto Quotidiano”) pochi mesi fa ha pubblicato il libro “Juventopoli – scudetti falsati & altre storie poco edificanti”. Al fianco di Pistocchi, alla presentazione del libro, era presente Giuseppe Narducci, magistrato e Pm titolare dell’inchiesta e del processo “Calciopoli”. A moderare il dibattito a più voci è stata la giornalista sportiva Eugenia Saporito.

Juventopoli

Numerose le domande rivolte ai relatori, tutte particolarmente attuali, a riprova di come cronaca giudiziaria e calcio suscitano sempre grande interesse. In sala, presso il locale Locanda del Cerriglio, presenti anche gli scrittori Paolo Trapani, Angelo Forgione e Maurizio Zaccone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui