Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

17.3 C
Napoli
martedì 06 Dicembre

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

Grande successo per la Giornata Nazionale della donazione di organi, tessuti e cellule

Domenica 11 aprile, la Giornata Nazionale della donazione di organi, tessuti e cellule, ha registrato un grande successo di mobilitazione associativa e partecipazione attiva dei cittadini.
Anche le istituzioni pubbliche hanno accolto l’appello di Mariarosaria Focaccio, Responsabile del Servizio Divulgazione Donazioni Organi, Tessuti e Cellule della Regione Campania, del Coordinamento Regionale delle Associazioni di volontariato denominato ‘Ancora Insieme‘, oltre che del Crt (Centro Regionale Trapianti), guidato da Antonio Corcione, che avevano proposto di illuminare (con i colori della bandiera italiana) le sedi dei palazzi istituzionali.
In particolare, sono state illuminate le Prefetture, i Municipi, i palazzi di Giustizia, le sedi della Marina Militare e dell’Esercito: su tutte le facciate sono apparsi il verde, il bianco ed il rosso del tricolore italiano.
Chiaro lo scopo dell’iniziativa: sensibilizzare l’opinione pubblica e stimolare l’impegno di tutti i cittadini a promuovere la donazione degli organi, dei tessuti e delle cellule.
In particolare, il Comando Logistico della Marina Militare ha aderito all’iniziativa, illuminando con i colori della nostra bandiera la Base Navale di Via Acton di Napoli.
Nel capoluogo partenopeo, illuminati inoltre Il Palazzo della Prefettura, Palazzo Salerno in piazza del Plebiscito, Palazzo di Giustizia, la Base Navale della Marina Militare, il Maschio Angioino e la fontana del Nettuno in Piazza del Municipio.
A Caserta sono stati illuminati la Reggia Vanvitelliana, il Palazzo della Prefettura, il Palazzo sede del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed il Palazzo del Municipio.
Ad Avellino, oltre al Palazzo del Governo, illuminati anche il Palazzo della Provincia e le due Fontane monumentali. A Benevento il Palazzo del Governo e l’Arco di Traiano.
La pandemia ha stravolto la vita quotidiana, ma non ha scoraggiato le associazioni ed i cittadini che da anni diffondono la cultura della donazione.
Donare non è soltanto un atto d’amore ma è principalmente un atto di civiltà.

Dai un’occhiata anche al nostro articolo precedente

Seguici anche su Twitter, Facebook e Youtube

 

 

 

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
40FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli